Design Marketing: il nuovo libro di Massimo Giacchino

///
10 mins read

”È vero che le strategie di manipolazione e di black marketing portano risultati subito, ma io credo in un marketing pulito, trasparente, etico e corretto!

Con Massimo Giacchino parliamo di Design Marketing, ovvero, dell’importanza di  analizzare il mercato con i micro-dati e comprendere se un prodotto ha potenziale di vendita online.

Massimo Giacchino è un profondo innamorato del marketing e da molti anni, attraverso l’analisi dei micro-dati, testa strategie e individua azioni profittevoli per scalare il mercato e rendere vincenti (e avvincenti) i progetti di startup, pmi ed e-commerce. E’, inoltre, un formatore e docente per le startup dell’Università di Bologna.

Scrive sul suo portale ufficiale: “alla sera voglio addormentarmi sereno e soddisfatto; voglio guardare la mia famiglia con orgoglio, voglio dire a tutti con entusiasmo “di lavoro faccio marketing”; voglio portare davvero un beneficio e valore alle persone che comprano i prodotti che promuovo.”

Un approccio al marketing alternativo, quello di Massimo, che mette davanti a tutto i valori, consapevole che proprio questi fanno la differenza nel mondo di oggi, nel quale si stanno perdendo tra i meandri di quei social network sempre più riflesso della società (o viceversa?). Forse come diceva Oscar Wilde:

Oggi la gente conosce il prezzo di tutto e il valore di nulla.

Ma davvero valori e prezzi, valori e dati, sono così separati tra loro? O forse gli uni sono l’immagine fedele degli altri? Ed ecco il nodo: analizzare cosa succede online, come e quanto succede, ci riporta una fotografia fedele di chi siamo, delle nostre abitudini, delle nostre attinenze e tendenze. Chi siamo e cosa facciamo, è l’immagine di una società che spesso sfugge ai più, ma che è possibile recuperare se si sa come farlo. E quando si cattura questa istantanea, raccogliendo e analizzando i giusti dati, si acquisisce un grande vantaggio in termini di competizione e remunerazione per un’impresa. Sarà poi l’uso che si farà di questi dati, che distinguerà dagli altri l’azienda o il professionista etico e guidato dai suoi valori. Qualcosa che, la storia del business e delle vendite insegna, è in grado di far prosperare nel lungo termine.

Da una grande consapevolezza, derivano grandi responsabilità. (Ben Parker)

Il libro di Massimo, Design Marketing, è un concentrato di strategie e ispirazione dedicato proprio a quei professionisti e aziende che vogliono avvicinarsi con curiosità, o consapevolezza, al mondo dei micro-dati. “Grazie ai micro-dati“, dice Massimo, “puoi sapere tutto sulle persone. Ogni click che facciamo su un sito, su una pagina social, sui motori di ricerca, rispecchia la nostra personalità, i nostri bisogni, ciò che vogliamo imparare; il cambiamento che vogliamo ottenere.” Tutta questa scienza, la tecnologia del design marketing, è riversata in un testo scorrevole, ricco di spunti e di skills utili per gestire in autonomia l’analisi dei dati per la propria attività. Scopri il Libro.

Design Marketing introduce passo dopo passo e con esempi pratici, all’utilizzo dei micro-dati per costruire le tue strategie di marketing. L’obiettivo è fornirti gli strumenti per leggere e ascoltare il mondo reale e il mondo digitale (entrambi in costante mutamento, sebbene a velocità diverse), e da qui pensare e agire di conseguenza con consapevolezza. Solo così è possibile prendere decisioni basate su dati oggettivi e non di pancia, senza più incrociare le dita e augurarsi: “Dai Vediamo! Speriamo che vada bene”.

Iniziamo una chiacchierata con Massimo Giacchino per scoprire il valore che si nasconde dietro una mirata e strutturata analisi dei dati. Valore che per professionisti e aziende, ovviamente, si trasforma in vantaggi economici e in competitività.

Massimo, come nasce il progetto Design Marketing?

“Nasce dalla domanda di mercato e dalla mia voglia di condividere per entrare in sinergia con i colleghi che si occupano di strategia. Nei fatti, quando ho iniziato a mostrare il mio metodo di lavoro a colleghi durante gli eventi, la reazione comune e piena di entusiasmo era “Ti prego insegna anche a me a fare queste analisi”. 

A chi si rivolge il tuo libro?

“Principalmente ai freelance che di lavoro quotidianamente progettano strategie (digital marketing strategy) e le agenzie di marketing. L’obiettivo è mettere a disposizione un metodo che permetta di progettare strategie intorno all’utente; attività operative che non sono condizionate dallo strumento o, peggio ancora, dalla pura creatività o da strategie “copia e incolla”. 

Sono certo che la creatività di cui abbiamo bisogno come persone di marketing nasce dall’analisi.”

Un libro, Design Marketing, che permette di identificare i trend, analizzare la concorrenza e definire le buyer personas al di là dei dati demografici e psicografici (asettici i primi ed entrambi limitativi).

Grazie all’analisi dei micro-dati ricostruirai i comportamenti delle persone in questa nuova zona ibrida in cui online e offline non conoscono più distinzione.

Testare le ipotesi di marketing con un minimo investimento di tempo e denaro diventa fondamentale in un’ottica di investimento profittevole per le aziende del futuro. Aziende che, grazie alla traduzione dei dati in grafici, come il Loop Funnel, possono rappresentare visivamente i tasselli che servono per scalare il mercato anche a livello internazionale.

La reazione più comune di chi ha letto il libro e applica il metodo è: “I micro-dati mi hanno aperto un mondo! Ora mi sento più sicuro con il mio cliente e nel mettere a terra le strategie”.

Grazie al metodo design marketing si ha subito a disposizione un lineare processo per comprendere le nuove dinamiche e per strutturare un’analisi di mercato che consente di progettare un sistema di marketing scalabile e sostenibile. Ad esempio, seguire le “5 fasi” dello schema Double Diamond:

Il presupposto fondamentale alla base di questo libro e di chi, come Massimo, si occupa di estrapolare e tradurre dati dal vivo mercato, è che nell’era digitale, i dati sono ovunque. Ogni singola attività viene registrata, e questo produce un’enorme quantità di dati, utili per capire cosa succede e sapere quando, dove, come e perché può esser fatta un’azione piuttosto che un’altra. A questo proposito, torniamo a chiedere a Massimo.

Cosa è possibile imparare leggendo le pagine di Design Marketing?

Come riporto nella quarta di copertina del libro: espongo passo passo un metodo in 5 fasi per individuare il potenziale di mercato di un prodotto o servizio. Nello specifico grazie all’analisi dei micro-dati è possibile rispondere alle domande fondamentali di ogni business:

  • Come individuo il mio cliente profittevole?
  • In che modo il cliente si informa e decide di acquistare?
  • Come posso capire le dinamiche del mercato?
  • Quali sono i trend da seguire?
  • Chi è e che cosa fa la mia concorrenza?
  • Qual è il posizionamento che devo presidiare?
  • Come identifico le buyer personas online?
  • Come scelgo la mia nicchia?
  • Quale strategia e quale copy sono più efficaci?
  • Come faccio a testare e scalare il mercato online?

Questo lo spot che presenta il libro:

Un libro NON ADATTO a chi continua ad applicare il marketing della speranza e manipolativo degli anni ’80-’90.

Ma un libro per i professionisti (i curiosi e i “work in progress”) del marketing, quelli che ogni giorno pensano in continuazione, si confrontano, progettano e testano strategie per conquistare la fiducia dei clienti e del mercato. All’interno del libro di Massimo Giacchino la teoria si trasforma magicamente in pratica, in strumento semplice per tradurre dati in azioni, per strutturare fin da subito una strategia integrata e trasformare un semplice target in cliente reale. Come si fa? Comunicando il valore aziendale al fine di creare fiducia e consapevolezza sul proprio prodotto.

Il tuo prossimo Progetto in cantiere, Massimo?

Sarà deciso dalle persone che leggono il libro e applicheranno il metodo nel quotidiano. Sicuramente il mio obiettivo è passare completamente il metodo a chi vorrà utilizzarlo. 

Clicca e prendi subito la tua copia

Paul k. Fasciano, co-owner di InsideMagazine, formatore, autore e business coach, mette competenza, etica ed empatia al servizio di professionisti e aziende, orientandoli alle migliori strategie di comunicazione.

Articolo Precedente

Data Privacy e Marketing: i consumatori chiedono privacy e personalizzazione

Articolo Successivo

4.0: l’Industria del futuro, cos'è e quali vantaggi porta

Ultime News