Hai un obiettivo? Hai anche 10 straordinari vantaggi allora!

////
12 mins read

Per alcune persone raggiungere un qualsiasi obiettivo è essenzialmente un compito facile, hanno un pilota automatico che li fa agire in relazione non tanto alle loro urgenze, ma ai loro piani. Individuano naturalmente un bene più alto e lo seguono affidandosi a questo. Ma esiste una seconda categoria che, continuamente distratta dagli stimoli del momento, vive la vita saltando su un treno e l’altro, non arrivando di fatto mai a nessuna destinazione finale.

Dimmi che obiettivi hai e…

Gli individui che riescono a perseguire i loro obiettivi si fanno strada nella vita con agilità, ma molte ricerche dimostrano come la maggior parte delle persone più che altro prenda per buono ciò che la vita sembra lanciargli contro. Semplicemente molti di noi non sapendo schivare le pallottole del destino, rimangono impantanati in cose che non vorrebbero fare e in situazioni che non vorrebbero vivere, rapiti da emozioni che non riescono bene a gestire.

Le statistiche ci suggeriscono che circa l’80% delle persone non ha chiaro in mente dove davvero vorrebbe dirigersi. Queste persone si limitano a pensare “vorrei essere più ricco, più felice, più…qualcosa” e non sanno che in realtà intenzioni vaghe, producono vaghe conseguenze. Ecco una buona legge da evidenziare:

intenzioni vaghe, producono vaghe conseguenze

Raggiungere l’obiettivo che ci si prefissa non è l’unico premio in mano a chi inizia la competizione. Dedicarsi a perseguire i propri obiettivi, avendo la cura di connetterli ai propri valori, può portare anche altri vantaggi, diciamo così, collaterali. Ogni obiettivo, piccolo o grande che sia, dimostra a noi stessi chi siamo. Sono lo specchio di abilità e attitudini. Raggiungerne ci dà una certa misura di noi, autostima e… molte altre cose di grande beneficio per la propria vita e per la vita di molte persone a noi vicine.

Elenchiamo, allora, i dieci punti che costituiscono i benefici connessi alla definizione organica di qualsiasi proposito.

Perchè fissare obiettivi

Maggiore tranquillità mentale

Non c’è niente al mondo come andare a riposare la notte sapendo benissimo che hai investito la tua giornata in diverse aree legate alla costruzione del tuo obiettivo di valore. Praticamente nulla ti porta la tranquillità che ha il mantenere la certezza che stai creando intenzionalmente il tuo destino. Se desideri una vita migliore, semplicemente stabilisci obiettivi… migliori.

Chiarezza di scopo

Seguire meticolosamente il percorso segnato dagli obiettivi scelti, dà alla tua vita un grande significato. Fammi vedere un individuo che non conosce il suo scopo o passione, e ti mostrerò un individuo incostante o privo di entusiasmo. La sfida con se stessi porta in grembo un grande significato personale, capace di donare consapevolezza sul senso e sullo scopo della propria vita. Gli obiettivi, essendo i traghetti nel più lungo viaggio della nostra esistenza, sono una manifestazione di chi siamo. Della serie: “Dimmi che obiettivi hai e ti dirò chi sei!”

Maggiore produttività e attenzione

Gli individui con obiettivi dirigono la loro giornata e non lasciano che sia la loro giornata a dirigerli. Gli individui con obiettivi comprendono il significato per loro del risultato desiderato e sono meno disposti a perdere tempo su questioni insignificanti. Gli individui con obiettivi, più acquisiscono dimestichezza nel raggiungere i loro risultati, più stanno lontano dalla distrazione. Fai quindi chiarezza alle attività e alle persone che alimentano i tuoi desideri e su cose e persone che invece non lo fanno. Capire dove puoi impegnare la tua energia e il tuo tempo non è solo questione di focus, ma della migliore costruzione del tuo Io Sono.

Migliore crescita personale

Ogni volta che persegui un obiettivo innovativo al di fuori della tua zona di comfort, contribuisci al tuo progresso e alla tua crescita personale. Il perseguimento degli obiettivi ti consente di saperne di più su di te e sul mondo che ti circonda. Ogni volta che raggiungi un nuovo traguardo, ciò che prima era difficile diventa più facile e tu desideri conquistare nuove vette. Il maratoneta quando era un bambino molto piccolo non sapeva ancora camminare. A quei tempi ci provava e cadeva, ma quando è riuscito a tenersi in piedi per poco più di un secondo e muovere il suo primo, incerto passo, ci ha preso gusto. Così ha cominciato anche a correre. Prima per pochi passi, poi addirittura per completare i 42 km che ci vogliono per una maratona! Niente al mondo ti darà la gioia di vivere attraverso un percorso di sviluppo costante.

Migliore qualità della vita

Le persone che hanno obiettivi ottengono di più dalla vita. E più alto è il numero dei tuoi obiettivi, più alti saranno gli obiettivi che ti daranno vita. Avere obiettivi significa apprezzare il tuo tempo e sfruttarlo al meglio. Quando capisci cosa ti piace e hai uno schema per realizzarlo, il viaggio diventa molto più divertente. Avere obiettivi semplifica la vita, quindi, e la migliora. Gli individui chefissano obiettivi sono generalmente anche più soddisfatti. Quando sei felice e soddisfatto, infine, tendi a prenderti maggior cura di te stesso e hai di più da offrire ai tuoi cari.

Attiri un gruppo di pari

Le persone di successo e soddisfatte attraggono altre persone felici e soddisfatte. Gli individui che lavorano sui loro obiettivi sono pieni di energia e pieni di vita in relazione alla loro capacità di vivere i loro traguardi assieme agli altri. Le persone che ti circondano influenzano il tuo pensiero e la tua vita, questo è certo, com’è certo che questa equazione funziona anche al contrario: tu influenzi il tuo gruppo di pari.

Maggiore fiducia e autostima

Ogni volta che ti impegni per un obiettivo e spendi il meglio di te stesso per il suo raggiungimento, ottieni in cambio più fiducia in te stesso e autostima, non importa che tu arrivi subito o meno al traguardo. Intimamente sai che hai dato il meglio di te, il che rafforza la tua fiducia. Ogni azione progressiva di solito porta a una maggiore realizzazione e crescita. Le persone che non fissano obiettivi non escono mai dalla propria zona di comfort e, nel profondo, sanno che non stanno realizzando il loro potenziale e non si sentono adeguati per questo. Gli individui con obiettivi sono ben consapevoli che corrono rischi e, grazie a ciò, indipendentemente dalla sconfitta o dalla vittoria, imparano e crescono. E più crescono, e più aumentano le probabilità che alla fine vincano.

Aumenti la tua resilienza

Quando stabilisci obiettivi, lo fai per ciò che ottieni a livello personale durante il processo per conseguirli.

Gli individui che fissano piani d’azione per i loro obiettivi di valore e li seguono, creano una profonda capacità di superare gli ostacoli. Il termine giusto è resilienza. Individui che mantengono i loro impegni in relazione ai loro obiettivi coltivano una forza interiore e un carattere irremovibili.

Coloro che non si sfidano sulla linea di nuovi orizzonti difficilmente scoprono quanto possono arrivare lontani.

Aumenti la chiarezza di visione

Se non riesci a identificare i benefici di un traguardo in termini di soddisfazione dei tuoi valori fondanti, avrai più difficoltà a raggiungerlo. Questo è quanto.

Visualizzare il risultato ti allena ad una nuova abitudine: la tua capacità predittiva. Far coincidere ciò che desideri con ciò che ottieni non è solo un impegno su cui applicarsi durante il viaggio, ma di costruzione preventiva dell’idea.

Contributo agli altri

Che tu te ne accorga o no, gli altri ti guardano. Ognuno di noi ha sempre in attività i propri neuroni specchio che, come spugne, assorbono le parole che gli altri dicono e i passi che fanno. Calibrano la loro posizione su questa quantità di input. Così, ognuno di noi si ritrova immerso in una rete di informazioni che gli servono per confrontare il livello a cui possono o devono esprimersi.

Ti racconto qualcosa su questo. È nota la storia del miglio in 4 minuti che fu un limite considerato per molto tempo imbattibile. File di scienziati sostenevano che oltre questo limite l’essere umano non poteva spingersi. Veniva considerato in tutto e per tutto un fatto strutturale legato all’anatomia del corpo: legamenti, articolazioni, muscoli non potevano muoversi e agire più velocemente. Non rimaneva che arrendersi.

Ma un giorno l’Inglese Roger Bannister corse il miglio superando quel limite: 3 minuti e 59 secondi! Ed ecco che da quel momento si susseguirono moltissimi altri nuovi record… impossibili. Oggi il record mondiale maschile outdoor è di 3’43″13.

In base a ciò che normalmente fanno gli altri noi sviluppiamo la nostra idea del possibile e dell’impossibile. Le nostre impronte possono aprire il cammino a chi viene dopo e fungere da modello per le persone intorno a te. Forse è tuo fratello, un collega o un bambino dall’altra parte della strada; qualcuno ti guarda. Ogni volta che stabilisci un obiettivo e agisci su di esso, mostri un brillante esempio di un individuo che sta andando a realizzare il suo potenziale nella vita. Quando insegui un obiettivo, motivi gli altri a fare lo stesso.


Questo ed altri contenuti puoi trovarli su Stramente, il libro che ti guida attraverso Intenzione, Intuizione, Informazione e Azione per sfruttare al top il tuo potenziale!

Sticker photo created by pch.vector – www.freepik.com

Paul k. Fasciano, co-owner di InsideMagazine, formatore, autore e business coach, mette competenza, etica ed empatia al servizio di professionisti e aziende, orientandoli alle migliori strategie di comunicazione.

Progetto Teodosia Torino green
Articolo Precedente

Progetto Teodosia 110%: a Torino un condominio di 300 appartamenti da inefficiente a green

dpcm
Articolo Successivo

Nuovo Dpcm: le regole dal 6 marzo al 6 aprile

Ultime News

7 giorni con Virginia Raggi

di Virginia Rifilato e Gabriel Rifilato – Un’intervista esclusiva di Roman Walks in collaborazione con InsideMagazine. La versione integrale

“La Vignetta”