//

I problemi delle Aziende Familiari e la soluzione delle Costellazioni Sistemiche

7 mins read

“In epoca di Pandemia e crisi economica, le imprese a conduzione familiare, che in Italia rappresentano oltre la metà del totale, sembrano essere le più performanti e quelle che meglio stanno riuscendo a superare il momento. A confermarlo è il rapporto “Credit Suisse Family 1000: Post the Pandemic”, stando al quale le aziende familiari hanno performance superiori e questo in tutte le regioni e settori, manifestando una maggior capacità di adattamento al cambiamento.

Inizia così un articolo pubblicato sul blog di noem.it che approfondisce una metodologia di consulenza aziendale poco conosciuta, eppure di grande efficacia. Andiamo a scoprire di che si tratta.

World of Work: Family-owned businesses need to face tough issues

Aziende familiari

L’adattamento è quindi caratteristica fondamentale per un’azienda tramandata da una generazione alla successiva. L’aspetto delicato di questo “passaggio” è quello legato proprio al mantenimento di un certo equilibrio: da una parte il fondatore con il suo stile di leadership, quello che ha saputo rendere grande la sua azienda, dall’altra le nuove generazioni, chiamate a corrispondere all’aspettativa, adottando modelli di gestione al passo coi tempi. Ma come riuscire a fondere tradizione e innovazione?

Il continuare l’opera dei predecessori può rappresentare un fardello non da poco, visto che il legame funge da calamita. Ed è così che proprio questo passaggio di testimone, mai del tutto completato, può diventare un serio problema da gestire.

Equilibri molto complessi sono in atto in questo scontro generazionale di mentalità, dove invece l’adattamento rimane prezioso per mantenere il successo. A questo punto diventa cruciale scoprire la formula per rintracciare l’equilibrio tra questi rapporti profondi, così intimi e personali, oltre che professionali.

Opinioni diffuse

Family Business. Promulgata la nuova legge a Malta - Malta Business

La maggior parte della gente pensa che le imprese familiari siano quelle piccole, di inclinazione artigiana, come il bottegaio in fondo alla strada. Ma la realtà è che aziende come Barilla, BMW, Ferrero, Ikea, Rana (e qui la lista si fa enorme) sono familiari.

E’ convinzione diffusa anche che la proprietà familiare sia un fenomeno tipicamente italiano. Eppure, anche in questo caso, la realtà non potrebbe essere più lontana. Ad esempio, Germania o Francia presentano un tasso di incidenza simile a quello italiano, ovvero superiore all’80% delle aziende. Ma anche in Paesi come la Cina, dove ben l’85% delle aziende sono familiari, o anche negli Stati Uniti, patria del modello aziendale moderno, l’incidenza delle aziende familiari rimane sempre molto alta.

Dal quadro descritto emerge che spesso siamo portati a non pensare all’azienda familiare come grande e performante, ma non è così. Quello che invece succede è che in questo ambito familiare i rapporti di comunicazione di fanno ancora più delicati e centrali e non sempre si hanno gli strumenti per gestirli al meglio.

Un articolo su noem.it, tratta proprio di questo argomento, andando a fondo su quelle che sono le criticità, oggi, nel gestire un’azienda familiare e su quella che sembra essere l’unica vera soluzione a disposizione per risolverle: le Costellazioni Sistemiche.

Riportare l’efficienza con le Costellazioni Sistemiche

Dunque, corrispondere alle criticità legate ai rapporti tra i membri di una famiglia a capo di un’azienda, grande, media o piccola che sia, significa inquadrare un’urgenza legata ad una gran parte del tessuto imprenditoriale, in qualsiasi direzione si voglia guardare.

La soluzione sembrano essere le Costellazioni Sistemiche. Scrive Anurag Gaeta: “Il primo aspetto da considerare è il loro vantaggioso supporto di metodologie di formazione diverse. Un lavoro con le costellazioni non va, infatti, in contrasto con il prezioso lavoro di coach e counselor, ma rappresenta una via privilegiata per fornire loro elementi di analisi e comprensione dell’origine di un problema e questo in tempi molto rapidi.” Le costellazioni sistemiche si propongono “come il giusto alleato” per altri formatori e consulenti mentre è un elisir di lunga vita per le aziende, soprattutto se a conduzione familiare.

Sysmacon | Management Consulting - Sysmacon | Management Consulting

Questo perché lavora proprio al nucleo del problema, lì dove nascono le difficoltà di interazione che innescano fattori di dipendenza e attriti tra i vari livelli aziendali. Tradotto: interviene con efficacia sulle dinamiche sistemiche.

Le Costellazioni Sistemiche sono un metodo di analisi che si sta largamente diffondendo perché sono capaci di mettere in scena le dinamiche interne ad un’azienda grazie ad un lavoro che si basa sull’agire spontaneo dei vari partecipanti. Il loro distribuirsi, muoversi in relazione l’uno con l’altro restituisce una fedele fotografia delle dinamiche interne di un’azienda. Manifesta, cioè, le complesse dinamiche presenti in un’organizzazione, offrendo al contempo preziosi suggerimenti di lettura delle soluzioni da apportare. Il tutto in modo incredibilmente semplice.

Systemic Constellation: Procedure & Meaning | Greator

“Le costellazioni, anche se nascono come lavoro di gruppo, sono particolarmente efficaci anche in sessioni one to one” spiega Anurag Gaeta, tra i massimi esperti in Italia in questo tipo di consulenza aziendale. “In questo caso – continua – il professionista costellatore lavora direttamente con l’imprenditore in sessioni di coaching sistemico.”

Noem | Un business coach di alto profilo? Anurag Rocco Gaeta

Anurag Gaeta ha fondato la Noem – No Effort Management proprio per creare un’offerta mirata a risolvere quei radicati problemi delle aziende dedicandosi con passione a quel tipo di organizzazioni familiari che costituiscono la gran parte del tessuto lavorativo italiano.

Un tessuto tra l’altro da sempre artefice del Made in Italy, internazionalmente riconosciuto come un’espressione di una particolare qualità, precisione, cura ed estetica che non solo non devono perdersi, ma rilanciarsi. Oggi più che mai. E forse è proprio per questo che le Costellazioni Sistemiche in questo preciso momento storico dimostrano la loro efficacia, perché in un mondo sempre più competitivo dove risolvere e rilanciarsi in tempi brevi diventa cruciale, sanno portare soluzioni veloci e di estrema praticità.

Articolo Precedente

L'egemonia dei dati. Data science: una scienza al servizio delle aziende

Articolo Successivo

Marketing e immagini online: Google e l'inclusività come nuovo modello di normalità

Ultime News