Lavoro: la Zeta Service tra le 15 aziende più scelte dai Millennials

//
2 mins read

L’azienda, fondata e guidata da Silvia Bolzoni, anche quest’anno nella classifica italiana Best Workplaces for Millennials®️, che individua le 15 migliori aziende più apprezzate dai giovani e ritenute da loro posti di lavoro eccellenti.

Anche quest’anno Zeta Service è presente – in quarta posizione – nella classifica italiana Best Workplaces for Millennials®️, stilata dal Great Place to Work Institute sulla base delle risposte fornite dai lavoratori nati tra il 1980 e la metà degli anni ’90, per valutare le aziende con le quali collaborano in base alle opportunità di crescita offerte e all’ambiente lavorativo positivo e stimolante. 

Zeta Service non è certo nuova a questo genere di riconoscimenti, eppure ogni volta l’annuncio viene accolto con grande gioia, perché la vera sfida per l’azienda è riuscire a mantenere nel tempo le caratteristiche che la rendono un Great Place To Work e ogni riconferma è quindi un momento molto importante.

Siamo felici che i nostri giovani continuino ad apprezzare Zeta Service e che vedano in noi una guida per la loro crescita professionale e personale. – Ha commentato Silvia Bolzoni, CEO & Founder di Zeta Service – Riflettiamo sempre molto sulle caratteristiche dei nostri collaboratori, ognuno di loro vive l’azienda in modo diverso, ed è per questo che ci organizziamo sempre per rispondere alle differenti esigenze presenti in azienda. I ragazzi più giovani hanno bisogno di obiettivi più a breve termine, di feedback continui, di sentire che la crescita è continua, che l’azienda offre stimoli e possibilità… E soprattutto adesso, che stiamo lavorando tutti in smart working, ci stiamo impegnando per mantenere saldo il legame creato con chi è già in azienda e per creare questo legame anche con chi è arrivato da poco, in piena emergenza sanitaria, a cui dobbiamo riuscire a trasmettere il nostro modo di essere anche a distanza senza la quotidianità insieme.”

Fondata nel 2003 da Silvia Bolzoni, Zeta Service conta oggi 8 sedi e circa 300 collaboratori sul territorio nazionale. L’azienda è specializzata in payroll, amministrazione del personale, consulenza del lavoro e consulenza HR, ed è stata scelta da oltre 600 clienti su tutto il territorio nazionale.

Paul k. Fasciano, co-owner di InsideMagazine, formatore, autore e business coach, mette competenza, etica ed empatia al servizio di professionisti e aziende, orientandoli alle migliori strategie di comunicazione.

Articolo Precedente

Stadio della Roma: "Si faccia a Torvergata"

Articolo Successivo

Chi sono i leader di domani?

Ultime News