Whatsapp introduce la funzione carrello. Ecco l’e-commerce user friendly

//
8 mins read

Irene Aldieri, Digital Career Coach, Web Content Editor, Social Media Specialist, scrive in queste ore alla community di LinkedIn: “Novità in casa WhatsApp: arriva la funzione carrello che lo trasforma in un piccolo E-Commerce. È disponibile per gli utenti che hanno WhatsApp Business, con cui si può inviare l’ordine dei prodotti con un singolo messaggio.”

La spesa su Whatsapp

Grazie alla nuova funzione ‘carrello’ di WhatsApp gli utenti potranno sfogliare il catalogo di un’aziendaselezionare più prodotti e inviare l’ordine all’attività in un singolo messaggio. In questo modo, per le attività sarà più facile tenere traccia degli ordini ricevuti e gestire le richieste dei clienti, agevolando così le vendite.

Sembra chiaro come la casa di Facebook stia facendo di tutto per rendere i suoi social appetibili. Esempio lampante, l’aggiornamento dell’app di messaggistica più usata al mondo. Con la nuova funzione gli utenti possono sfogliare il catalogo, scegliere i prodotti desiderati e inviare l’ordine con un solo messaggio.

Una novità che renderà felici tutti gli amanti dello shopping che d’ora in poi, grazie a questa funzione, saranno ancora più orientati agli acquisti a distanza direttamente dall’app che utilizziamo quotidianamente per messaggiare con i loro amici e parenti. In questo periodo in cui l’accesso all’#e-commerce sta diventando sempre più virale, la novità sembra cavalcare l’onda delle nuove abitudini dettate dalle restrizioni pandemiche segnando un ulteriore. sostanziale passo verso il futuro del Digital Marketing.

La funziona carrello

Per usare la funzione carrello basta selezionare gli articoli nel catalogo e toccare ‘Aggiungi al carrello’. Quando tutti gli articoli sono stati inseriti, è possibile inviare il contenuto al negozio con un semplice messaggio” si legge nel sito youmark che ripropone l’utile infografica distribuita da Whatsapp per riassumere i passaggi destinati a diventare molto familiari per molti tra noi.

Una manna per le aziende

La nuova funzione carrello permette alle varie aziende di proporre un vero e proprio catalogo prodotti con tutte le informazioni utili. I clienti, a loro volta, potranno acquistarli con un singolo messaggio direttamente tramite la chat. La funzione carrello è solo l’inizio di una serie di feature incentrate sulla compravendita all’interno dell’app. Lo scopo della casa è chiaramente quello di invogliare sempre più utenti ad affidarsi al social per comunicare, non solo con amici, ma anche con le aziende.

Potremo pertanto sfogliare il catalogo allestito dal venditore, scegliere i prodotti che vogliamo acquistare, aggiungerli nel carrello e inviare l’ordine con un messaggio ai nostri commercianti preferiti, tra i quali prolifereranno certamente negozi di abbigliamento e ristoranti. In questo modo, professionisti e aziende avranno a disposizione un metodo in più, e decisamente semplice, accessibile e friendly, per incrementare le venditetracciare gli ordini in maniera comodissima oltre che gestire le richieste efficacemente. Una soluzione comoda e utile per capire cosa ordinano i clienti riducendo drasticamente la distanza tra produttore, fornitore e consumatore. Ovviamente, per usare questa funzionalità è indispensabile che il venditore abbia un account WhatsApp Business con un catalogo e carrello adeguatamente configurati. Ma la fatica varrà il ritorno in termini di leads generation.

La feature è già disponibile all’interno dell’app e la stessa Whatsapp ne ha rilasciato le linee guida. 

Come fare un ordine usando il carrello

Quando visiti il catalogo di un’attività su WhatsApp, puoi usare l’opzione INVIA UN MESSAGGIO ALL’ATTIVITÀ per avviare una conversazione o il pulsante AGGIUNGI AL CARRELLO se vuoi ordinare il prodotto che stai visualizzando. Ed ecco la procedura per…

Aggiungere prodotti al carrello

  • Apri WhatsApp.
  • Vai alla chat o al profilo dell’attività a cui vuoi fare l’ordine.
  • Per accedere al catalogo, tocca l’icona del pulsante per gli acquisti posizionata accanto al nome dell’attività.

 

  • Una volta aperto il catalogo, cerca i prodotti che desideri ordinare.
  • Tocca il prodotto che ti interessa.
  • Tocca AGGIUNGI AL CARRELLO sul prodotto se vuoi ordinarlo.
  • In alternativa, puoi anche toccare INVIA UN MESSAGGIO ALL’ATTIVITÀ se desideri chiedere informazioni specifiche sul prodotto.

Modificare il carrello

  1. Tocca MOSTRA CARRELLO per vedere tutti i prodotti aggiunti al carrello.
  2. Tocca AGGIUNGI ALTRO se vuoi tornare al catalogo e aggiungere altri prodotti.
  3. Puoi anche modificare la quantità di ciascun prodotto aggiunto al carrello.

Fare un ordine

  1. Una volta aggiornato il carrello, puoi inviarlo al venditore come messaggio WhatsApp.
  2. Dopo averlo inviato, potrai vedere i dettagli del tuo ordine toccando il pulsante MOSTRA CARRELLO nella finestra della chat con il venditore.

Nota: puoi modificare il messaggio prima di inviare il carrello al venditore.

Se desideri chiedere informazioni al venditore su diversi articoli del catalogo, puoi aggiungerli tutti al carrello e inviare le tue domande in un unico messaggio.

Per modificare il carrello è invece sufficiente premere sulla relativa icona (sempre in alto a destra, ma all’interno del menù catalogo): in tal modo si potrà non solo rimuovere i prodotti aggiunti o modificarne la quantità desiderata, ma anche recapitare definitivamente l’ordine al venditore, con o senza un testo aggiuntivo. Attenzione però: come sottolineano le Faq consultabili online, “Un ordine non è definitivo fino a quando non viene confermato dal venditore“. Chi al contrario vorrà tornare indietro e aggiungere dell’altro dovrà cliccare su “Aggiungi altro“.

Facebook revolution

Facebook, che sta investendo molto nel mondo delle vendite online, promette di creare una vera e propria piattaforma di compravendita. Negli ultimi mesi WhatsApp si sta evolvendo accogliendo la nuova linea della Casa Madre. E se sono sempre di più gli utenti che acquistano tramite chat, WhatsApp scommette di diventare il loro nuovo punto di riferimento. Alla funzione, per ora, manca l’ultimo tassello: poter effettuare transazioni di denaro senza uscire dalla piattaforma. Al momento, infatti, per saldare il conto le due parti restano costrette ad appoggiarsi a un servizio esterno o a incontrarsi di persona. A giudicare dai propositi di Menlo Park, probabilmente non sarà così. Almeno, non per molto.

Immuni app flop social Facebook
Articolo Precedente

Immuni fallisce anche su Facebook, un flop strapagato

Articolo Successivo

Storytelling: vendere raccontando storie

Ultime News

E’ buono per me?

di Chiara Narracci – Sociologa – Il “WORLD HAPPINESS REPORT” è una classifica dei Paesi più