EXPLORE WITH PRIDE: The North Face strizza l’occhio alla community LGBTQ+

///
4 mins read

The North Face è da sempre convinta che l’esplorazione abbia il potere di creare nuove connessioni tra le persone e generare un cambiamento positivo. Tuttavia, ancora oggi il cammino verso l’inclusione del mondo dell’outdoor sembra impervio, e questo deve cambiare.

Pride Month

In occasione del Pride Month, il brand ha voluto celebrare tutti coloro che condividono la passione per l’outdoor con una serie di iniziative volte a supportare le community LGBTQ+ che amano lo sport e andare alla scoperta del mondo che ci circonda.

Pin by amanda leilani on - ̗̀ lgbtq ̖́- | The north face logo, North face  logo, The north face

L’impegno si declinerà in una raccolta di fondi a favore di alcune associazioni LGBTQ+ europee: per ogni prodotto della nuova Collezione Pride venduto, 1 euro verrà devoluto a gruppi impegnati a promuovere l’inclusione attraverso la passione per lo sport e per l’outdoor.

GAYCS in Italia

In Italia, The North Face ha scelto di collaborare con GAYCS, il dipartimento nazionale di AICS, Associazione Italiana Cultura Sport, che coordina le attività sul territorio nazionale per il settore LGBT. GAYCS è impegnata nel costruire una rete articolata su tutto il territorio italiano che in primis metta in correlazione tutte quelle realtà LGBTQ+ che già operano nel settore sociale e sportivo di AICS.

“In occasione del Pride 2021, GAYCS è lieta di annunciare la partnership con il brand The North Face: insieme per i diritti LGBTQ+ in Italia attraverso la promozione dello sport e le attività outdoor come momento di unione e confronto, per…non smettere mai di esplorare. Con GAYCS tutti diversi, tutti uguali!” commenta Adriano Bartolucci Proietti, Coordinatore nazionale GAYCS.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "EXPLORE WITH PRIDE PRIDE MONTH 2021 THE NORTH FACED GAYCS gaycs.org"

The North Face crede fermamente nel potere della visibilità e per questo utilizzerà le proprie piattaforme e canali di comunicazione per dare voce a persone e associazioni che sono impegnate nell’offrire ad altri la possibilità di parlare, condividendo con il brand la volontà di essere parte attiva del cambiamento.

Giugno all’insegna del Pride

Le iniziative promosse da The North Face si svolgeranno per il tutto il mese di giugno. Dagli atleti agli esploratori, dai fotografi ai designer, tutti potranno essere coinvolti per contribuire a questo cambiamento.

Oltre all’associazione italiana, sono coinvolte nel progetto anche l’associazione berlinese “Queer Climb” e “The Mark Scott Leadership For Life Award”, partner del The Outward Bound nel Regno Unito.

Obiettivo di queste partnership è creare sempre più opportunità di partecipazione e coinvolgimento nel mondo outdoor per tutti negli anni a venire.

The North Face è orgogliosa di supportare la comunità LGBTQ+ e lo straordinario lavoro che in tanti continuano a svolgere per portare un reale cambiamento nel mondo dell’outdoor.

Maggiori informazioni sulle Associazioni coinvolte:

·         GAYCS: https://www.gaycs.org/associazione-gay/chi-siamo.html

·         THE OUTWARD BOUND Trust: https://www.outwardbound.org.uk/the-mark-scott-leadership-for-life-award

·         QUEER CLIMB: https://queerclimb.com/

La nuova Collezione Pride, che propone t-shirt, pantaloncini e canotte è disponibile su www.thenorthface.it

e-learning
Articolo Precedente

Formazione in rete, tutte le opportunità dell’e-learning

Articolo Successivo

La storia di Robert Gore e del Gore-Tex: l'importanza di sbagliare

Ultime News