Sophos Mobile 9.7: la gestione semplificata della sicurezza dei device mobili

//
4 mins read

Sophos, leader globale nella sicurezza informatica di ultima generazione, presenta Sophos Mobile 9.7, la nuova versione della sua soluzione di Unified Endpoint Management (UEM) e Mobile Threat Defense (MTD) che aiuta le aziende a ridurre il tempo e l’impegno da dedicare alla gestione e alla protezione dei dispositivi mobili e degli endpoint tradizionali.

Attacchi informatici

L’ultimo anno ha visto un sensibile aumento degli attacchi informatici non solo ai danni di aziende ma anche degli utenti privati, che sempre più spesso si trovano ad utilizzare i propri dispositivi per lavoro. Per questo motivo è necessario assicurare il massimo della protezione e sicurezza dei dati aziendali sia sui dispositivi personali che aziendali.

Sophos Mobile versione 9.7 fornisce un maggiore supporto per gli ambienti BYOD (bring-your-own-device) tramite la modalità Apple “User Enrollment”. Progettata per i dispositivi iPhone e iPad di proprietà dei dipendenti, la nuova versione permette agli amministratori IT di distribuire email e app aziendali su un dispositivo, con la certezza che resteranno separati dai dati personali di un utente.

Altro flagello, il ramsonware, diventato rapidamente un’emergenza nazionale con le organizzazioni governative che cadono regolarmente vittime di attacchi. Scopri qual è la verità che si nasconde dietro i titoli dei giornali grazie al nuovo rapporto Sophos “The State of Ransomware in Government 2021”.

Chi è Sophos

Sophos Mobile Control - App su Google Play

Multinazionale con sede a Oxford, nel regno Unito, leader nella sicurezza di ultima generazione, Sophos protegge più di 400.000 aziende di ogni dimensione in oltre 150 paesi dalle minacce informatiche più avanzate.Multinazionale con sede a Oxford, nel regno Unito, leader nella sicurezza di ultima generazione, Sophos protegge più di 400.000 aziende di ogni dimensione in oltre 150 paesi dalle minacce informatiche più avanzate.

Sviluppate dai SophosLabs – team di ricerca globale – le soluzioni di sicurezza cloud-native e con AI integrata proteggono endpoint, server, device mobili e reti dalle minacce sempre più evolute, incluse violazioni automatizzate, ransomware, malware, exploit, furto di dati, phishing e molto altro. La pluripremiata Sophos Central, piattaforma di gestione in cloud, integra l’intero portafoglio di soluzioni Sophos incluso Intercept X e il firewall di ultima generazione XG in un unico sistema di sicurezza sincronizzata, accessibile attraverso un set di API. Sophos ha guidato la transizione verso la cybersecurity di ultima generazione, sfruttando capacità avanzate nel cloud, nell’apprendimento automatico, nelle API, nell’automazione, nella risposta alle minacce gestite e molto altro, per offrire protezione di livello enterprise a organizzazioni di qualsiasi dimensione.

I prodotti Sophos sono disponibili esclusivamente attraverso un canale globale di oltre 53.000 partner e MSP (Managed Service Provider). L’innovativa tecnologia di Sophos è resa disponibile anche agli utenti domestici grazie a Sophos Home.

L’ultima versione di Sophos

Questa versione aggiunge anche nuove impostazioni delle policy Android e iOS, interrompendo il supporto per diversi sistemi operativi precedenti.

Inclusa in Sophos Central, piattaforma basata sul cloud per i prodotti Sophos, Sophos Mobile 9.7 aiuta i clienti a proteggere i dispositivi mobili con la stessa interfaccia utilizzata per desktop, server e rete. Inoltre con questa versione viene esteso il supporto per gli ambienti BYOD iOS e sono state introdotte anche ulteriori opzioni di configurazione per Android Enterprise.

Grazie allo strumento di migrazione, i clienti Sophos Mobile on-premise potranno migrare a Sophos Central in modo semplice e veloce. Tale strumento sposta dispositivi, policy e impostazioni in Sophos Central senza dover ripetere la registrazione.

Maggiori informazioni sono disponibili qui e per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di Sophos su TwitterLinkedInFacebookSpiceworks, e YouTube.

Per ulteriori informazioni: www.sophos.it

Articolo Precedente

Paura di chiedere? Superarla ti può cambiare la vita

Articolo Successivo

Contentsquare lancia la prima soluzione di analisi dell’esperienza cookieless

Ultime News