Studia le opportunità di lavoro nel digitale

//
12 mins read

Le tendenze della pubblicità digitale sono sempre temi di discussione caldi. Ciò è particolarmente vero quando il mondo entra in tempi difficili e difficili. Oggi trasmettere il messaggio giusto alle persone giuste, in tempi rapidi, ha assunto un’importanza ancora maggiore.

Gli annunci digitali sono il futuro

Quali sono le tendenze che stanno plasmando il futuro della pubblicità digitale e come puoi abbracciarle a vantaggio della tua attività e della tua strategia pubblicitaria digitale? La risposta in sintesi: prenditi cura della tua strategia, analizza i dati, sii creativo.

La pubblicità digitale è nel mezzo di un’evoluzione. La pubblicità digitale è già sotto assedio da parte di Ad Blocker, Intelligent Tracking Prevention (ITP) di Apple e modifiche alle normative sulla privacy dei dati (come il GDPR e l’imminente regolamento ePrivacy). Ha avuto un ulteriore successo con l’annuncio di Google che eliminerà gradualmente i cookie di terze parti in Chrome entro due anni.

Quindi questa è la fine della pubblicità digitale come la conosciamo? La risposta è no, ma la pubblicità digitale dovrà cambiare, diventare più intelligente e lavorare in modo proattivo per essere rilevante per i consumatori ovunque la vedano (e qualunque piattaforma su cui la sperimentano) al fine di continuare a fornire ROI agli inserzionisti.

Oggi, in ogni caso, si trascorre più tempo online, il che aumenta l’esposizione agli annunci digitali, mentre milioni di persone ora si affidano ai siti di e-commerce per soddisfare le proprie abitudini di spesa. Invece di sprecare una parte del loro budget su un poster o un cartellone che nessuno vedrà, ha senso che i professionisti del marketing inseguano i consumatori negli spazi online che stanno utilizzando. Questo porta a una felice previsione in termini di investimenti nel marketing online. Le somme che riportiamo sono in dollari, perché provenienti da dati made in USA.

image12 optimage1

La spesa per la pubblicità digitale potrebbe crescere fino a 389,29 miliardi di dollari nel 2021. Tale cifra potrebbe raggiungere i 526,17 miliardi di dollari in tutto il mondo entro il 2024.

Il marketing digitale offre stipendi competitivi

Parlando di marketing digitale, sembra essere un buon percorso professionale in questo momento. I lavori del futuro contemplano la prepotente ascesa di figure che sappiano dominare le tendenze del settore in cui la crescita esponenziale sta portando linfa anche nei salari. 

Nel 2021, lo stipendio medio è di $40.000 (se hai una laurea in marketing o una certificazione di marketing digitale e hai saputo venderti “bene”). I marketer digitali nel prossimo anno guadagneranno, in media, $55k all’anno. Dato incredibile, ma indirizzato soprattutto a che vanta più di 10 anni di esperienza in questo ambiente e sa offrire servizi di grande valore ai propri clienti. Per quelli più bravi, questa cifra potrebbe arrivare fino a $63K. 

immagine13 optimage1

Tutto questo ci porta ad affermare che i freelance di marketing digitale diventeranno sempre più diffusi, perché ci sarà bisogno di loro e perché potranno togliersi qualche soddisfazione economica. Quanto chiedere quindi nel 2022 per le proprie prestazioni? Questo il dato: tra $50 e $200 all’ora.

La spesa per la sicurezza informatica raggiunge i 123 miliardi di dollari

Durante la pandemia, c’è stato un allarmante aumento degli attacchi informatici in diversi settori vulnerabili. Il “lavoro da casa” ha creato obiettivi facili per hacker e ficcanaso, con molti dati aziendali sensibili esposti al furto e alla vendita. Ci sono stati enormi picchi di attacchi al settore sanitario, con gli ospedali sotto la pressione di COVID-19, mentre anche i governi e le amministrazioni, come sappiamo, oltre in generale tutto il settore finanziario, hanno visto un netto aumento degli attacchi informatici.

In risposta, la spesa per la sicurezza informatica ha raggiunto i 123 miliardi di dollari in tutti i settori nel 2020. E, poiché gli attacchi informatici continuano a causare danni, questa tendenza al rialzo non mostra segni di rallentamento. Tutto ciò si accompagna alla narrazione che vuole un reparto decisamente in crescita nel prossimo futuro. Già nel 2020 la spesa per proteggere le informazioni online è stata enorme.

Il futuro del lavoro e dell'impresa image37 optimage1


Man mano che la sicurezza informatica diventa sempre più importante, anche la domanda di professionisti qualificati nel settore continuerà a crescere. Questo è certo. E non sorprende che i professionisti della sicurezza informatica stiano guadagnando più che mai nel panorama della sicurezza informatica post-COVID-19, poiché sono un esercito necessario per combattere una vera e propria ondata di attacchi informatici. Questo tipo di professionista, altamente formato, guadagna mediamente all’anno $150.000. Tutti meritati.

Non è un dato da poco se ci facciamo caso. In effetti, le persone che lavorano nella sicurezza informatica guadagnano più di quelle in qualsiasi altro lavoro legato alla tecnologia.

immagine16 optimage1

L’elevata domanda di professionisti della sicurezza informatica rende il 2021 il momento perfetto per entrare nel settore.

Oggi le aziende si affannano per riempire le posizioni rimaste vacanti nella sicurezza informatica. L’equazione è banale: semplicemente non ci sono abbastanza persone qualificate disponibili per questo delicatissimo lavoro. Nel 2022, ci saranno 3,5 milioni di posti di lavoro vacanti a livello globale in questo campo, un aumento del 350% delle posizioni aperte dal 2013.

I negozi online indipendenti stanno esplodendo

Le azioni di Shopify sono cresciute di un enorme 166% nel 2020, grazie all’incredibile crescita dell’e-commerce nel corso dello scorso anno. Se stai cercando una nuova idea di business o anche un flusso di entrate aggiuntivo, questa statistica dovrebbe attirare la tua attenzione.

Shopify è una piattaforma di e-commerce progettata per rendere facile e veloce la creazione del negozio dei suoi utenti online. 

immagine17 optimage1

Ed è quindi evidente che, data la crescita di Shopify e del settore dell’e-commerce nel suo insieme, ci sono molte opportunità in un mercato così fiorente.

E il dropshipping cresce in popolarità


Il dropshipping è una forma di vendita al dettaglio online in cui il “dropshipper” agisce essenzialmente come una persona che fa da tramite tra il consumatore e il fornitore. I dropshipper creano negozi online, elencando le merci senza effettivamente mantenere alcun magazzino o inventario. Ogni volta che qualcuno effettua un acquisto nel proprio negozio, l’ordine viene inoltrato direttamente al fornitore, che spedisce i prodotti direttamente all’acquirente. I dropshipper guadagnano ovviamente una commissione per ogni vendita effettuata.

Ci sono alcuni grandi lati positivi in ​​questo metodo. Hai bassi costi di avvio, zero costi di inventario e bassi costi di evasione degli ordini. Tutto ciò si combina in un piano aziendale a rischio minimo che può avere ricompense elevate.

immagine18 optimage1


Un mondo sempre più online offre mille possibilità, come vedi. Il lockdown ha fornito a molte persone più tempo per riordinare le idee, a partire dai propri beni. Vediamone una diretta conseguenza, molto interessante.

Più persone vendono le loro cose online

Il numero di inserzioni sui mercati online di seconda mano come Depop ed eBay è aumentato. Allo stesso tempo, sempre più persone acquistano online vestiti di seconda mano e altri beni, per necessità a causa dell’impatto economico della pandemia o per le crescenti preoccupazioni sull’impatto del consumismo di massa sull’ambiente.

L’usato è più popolare che mai. Ecco perché pensare a sgomberare casa dalle nostre “vecchie” cose in questo momento può davvero essere una grande idea. Puoi liberare spazio a casa mentre guadagni denaro extra in modo rapido e semplice.

immagine19 optimage1

E mentre le nostre vite continuano a muoversi online nel 2021 e le aziende spostano la loro attenzione qui per soddisfare la domanda, non c’è momento migliore per diventare uno sviluppatore web freelance.

Anche gli sviluppatori web freelance possono guadagnare molto

Come sviluppatore web freelance, potresti guadagnare fino a $58.000 nei tuoi primi anni di lavoro. In media, gli sviluppatori web freelance guadagnano $75.430 all’anno o $60 all’ora. Il dato in Italia, come al solito, è generalmente più basso, ma fatto sta che anche da noi i fatturati pro capite potrebbero crescere rapidamente. Si prevede fino a $87.000 di media annuale se sei disposto a sviluppare anche le tue capacità e competenze. Gli sviluppatori web di alto livello possono addebitare importi astronomici per il loro tempo: alcuni di loro guadagnano più di $130K all’anno!

immagine20 optimage1


In media, i grafici freelance guadagnano $ 58.614 negli Stati Uniti. I designer esperti possono addebitare tra $ 65 e $ 150 all’ora. Se ce la fai davvero come grafico (e intendo dire che sei “famoso in tutto il mondo”), potresti addebitare fino a $ 300 all’ora. uff.

Copywriter freelance? Dipende

In media, chi scrive online e lo fa come attività freelance negli Stati Uniti guadagna $52.807 all’anno. Da noi la faccenda è diversa. Tuttavia, c’è anche qui una richiesta decisamente in aumento negli ultimi mesi. Alcuni copy guadagnano fino a $10,31 all’ora, mentre quelli più esperti possono addebitare più di $53 all’ora.

image22 optimage1

Sebbene le tariffe siano inferiori rispetto allo sviluppo web e alla progettazione grafica, i dati mostrano che l’esperienza e la qualità del servizio sono fattori essenziali per uno scrittore freelance. In questo caso il margine si alza, soprattutto se i contenuti che scrivi sono orientati alla creazione di materiale dedicato al marketing. E’ il caso, ad esempio, di un e-Book destinato ad attrarre clienti. Un copywriter che affianca il suo cliente per creare materiale di valore è generalmente molto prezioso perché orienta le sorti di una campagna promozionale o un’azione di lead generation.

Se lo fai bene e a questi livelli, quindi, potresti addebitare più di $100 all’ora ad un’azienda in cerca di un professionista a cui affidarsi. Accoppia un buon salario con il favorevole equilibrio tra lavoro e vita privata che il freelance può fornire e lo scrivere in ambito digitale può davvero diventare una prospettiva attraente.


Fonte dati: www.websiteplanet.com

Articolo Precedente

Parità di Genere. Intervista a Deborah Bergamini, una donna in Parlamento

Articolo Successivo

Amir Bozorgzadeh: "In Europa si investe poco in startup. Eppure altrove..."

Ultime News