//

Digitalizzare il mondo delle PMI creando soluzioni customizzate: ecco la mission di “Svelto!”

5 mins read

Se non sei digitale, godi solo a metà! Non è il claim di qualche azienda lanciata nella nuova era della digital transformation, ma la realtà di oggi: le imprese che sono rimaste indietro nell’utilizzo di strumenti digitali fanno doppia fatica a trovare spazio nel mercato.

Svelto!spin-off del gruppo di ricerca in data management all’Università della Basilicata fondata da Giansalvatore Mecca e specializzata in sviluppo software, analisi e gestione di big-data, si occupa proprio di questo: affiancare le PMI per sostenerle nei loro traguardi digitali.

Il team di SVelto!

Se non sei digitale, devi essere Svelto!

Mecca crea nel 2017 Svelto!, in grado di sviluppare progetti complessi nell’ambito dei data analytics e nella creazione di modelli analitici con il fine di aiutare le imprese nel loro processo di digitalizzazione. Il Team di Svelto! ha maturato in questi anni una notevole esperienza nello sviluppo di progetti di digital transformation per le piccole e medie imprese e ha visto tra i propri clienti nomi internazionali come la multinazionale della consulenza PricewaterhouseCoopers, il colosso italiano delle infrastrutture di rete Open Fiber e il leader indiscusso mondiale nel settore fashion, il Gruppo Armani

Inoltre, negli ultimi 2 anni, la startup ha raggiunto un fatturato di 500mila euro e ad oggi punta nei prossimi due anni ad aumentare il parco clienti, dando valore all’azienda e raddoppiando il fatturato.

Secondo una ricerca dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, il mercato del machine learning e dell’intelligenza artificiale è in forte crescita e, nonostante il periodo legato all’emergenza sanitaria, il mercato dell’intelligenza artificiale ha segnato una crescita del 15% rispetto al 2019 e ben il 53% delle PMI decide di investire quotidianamente in soluzioni AI.

Supportare la trasformazione digitale delle imprese a 360 gradi

Svelto!, è proprio consentire il coinvolgimento attivo dei clienti e dei dipendenti attraverso la realizzazione di contest a premi.

Carosello, inoltre, segna un grande successo: in pochi mesi di attività è ormai utilizzata in oltre 10 Paesi al mondo, ha coinvolto quasi 20.000 utenti per un totale di oltre 140 campagne di digital marketing e oltre 3.500 premi vinti.

“Con Carosello intendiamo rivolgerci a grandi clienti, che non hanno la possibilità di fare previsioni accurate per i loro business o ad aziende che hanno bisogno di implementazioni nelle strategie di marketing e nell’e-commerce, come ad esempio ai servizi di delivery per consigliare agli utenti offerte speciali e piatti basati sui loro comportamenti e sui precedenti acquisti – afferma Giansalvatore Mecca, founder di Svelto! – grazie a innovativi elementi di gaming, Carosello è concepito per ottenere un maggior coinvolgimento dei clienti e dipendenti sfruttando tutti i canali comunicativi aziendali”.

Case history: Armani

Ecco un esempio del lavoro di questo straordinario team: la campagna per Armani. La Giorgio Armani S.p.A. opera nel campo della moda, del design e del lusso ed è stata fondata da Giorgio Armani e Sergio Galeotti nel 1975. Il gruppo disegna, produce e distribuisce prodotti di moda, abiti, accessori, occhiali, orologi, gioielli, cosmetici, profumi, mobili e complementi d’arredo.

La sfida è stata ridisegnare, in modo semplice ed efficace l’intera esperienza utente attraverso tecnologie innovative di digital engagement. Inoltre Svelto! è stata chiamata a trovare soluzioni per sfruttare al meglio i vari touch-point aziendali e a rendere unica l’esperienza utente. Per farlo Svelto! ha realizzato una piattaforma di digital engagement in grado di realizzare contest a premi per l’engagment dei clienti, employees e talents, sfruttare al meglio i canali comunicativi online e offline, personalizzare l’esperienza utente negli store, abbattere in modo drastico i tempi e i costi di realizzazione delle campagne di digital marketing.

Rinnovare le PMI attraverso l’intelligenza artificiale.

Con un team composto da 18 giovani, la realtà di Svelto! è una realtà composta per la maggior parte da sviluppatori laureati presso l’ateneo e studenti che vengono inseriti già a fine del percorso di laurea triennale e inseriti nella scuola di formazione aziendale, per permettere loro di sviluppare competenze e conoscenze approfondite per affrontare al meglio il lavoro nella startup.

Nel team di sviluppatori ci sono, oltre a Giansalvatore Mecca, altri 3 dottori di ricerca con competenze nell’ambito ricerca e innovazione e altre 2 figure che si occupano del carattere amministrativo.
Con l’amore per l’innovazione e la tecnologia, il team di Svelto! crea soluzioni su misura a prova di PMI per favorire il trasferimento tecnologico nel panorama corporate italiano.

Articolo Precedente

Il rap tagliente di Karkano torna a far riflettere in "Giullare"

Articolo Successivo

Entanglement quantistico: la scienza alla base delle Costellazioni Organizzative Sistemiche

Ultime News