//

Lavoro e Tiktok Economy: Mambo è la prima community di Content Creator in Italia

1 min read

Solo nel primo anno Mambo ha creato una community di oltre 100 creators e più di 45 top brand coinvolti nelle collaborazioni. Da giugno è anche in Spagna. A guidare il successo italiano (e sviluppare il mercato spagnolo) il managing director Tommaso Ricci.

MAMBO

E’ nata solo un anno fa con la precisa missione di aggregare, formare e professionalizzare il talento dei giovani creatori di contenuti, per metterli poi in contatto con i brand, aiutandoli a monetizzare la loro creatività per farne una professione a tutti gli effetti. E in un solo anno la startup Mambo (www.mambocommunity.com), la prima community di Content Creator in Italia, nata all’interno di OneDay Group, ha distribuito oltre 300.000 euro di ingaggi per la community che ad oggi conta oltre 100 creators.

Possiamo ritenerci più che soddisfatti come risultato al nostro debutto – commenta Tommaso Ricci, managing director di Mambo – Ovviamente questi numeri sono solo la base di partenza per fare sempre meglio. Il mestiere del creator ha tutte le carte in regola per essere un vero lavoro. I creatori, infatti, mettono al primo posto la qualità dei lavori che realizzano, dialogando con i brand a cui mettono a disposizione tutta la loro esperienza, creatività, linguaggio e immagine, che si traduce in collaborazioni proficue che portano a risultati concreti, tanto che nel mondo la creator economy genera introiti per oltre 104 miliardi di dollari..”

Mambo è la prima community di content creator in Italia, che aggrega ragazze e ragazzi tra i 15 e i 40 anni, appassionati ed esperti di aree specifiche che spaziano dal gaming al travel, dall’informazione alla sostenibilità, dal food all’entertainment, ognuno, nella propria area di specializzazione, e a loro offre un percorso di formazione e personalizzazione per aiutarli ad entrare nel mondo del lavoro.

“Attraverso le nostre Academy facilitiamo l’accesso alle opportunità che può offrire ai creators il mercato – spiega Tommaso Ricci di Mambo – che è proprio la principale mission con cui è stata creata Mambo. E in questo primo anno di attività siamo riusciti a non disattendere le attese, non solo per gli oltre 300.000 euro di ingaggi che abbiamo distribuito tra i vari creatori o i 20 miliardi di views che i loro contenuti hanno ottenuto, ma anche per le 20 experience organizzate, le oltre 50 ore di formazione erogate ma soprattutto le collaborazioni create con oltre 45 top brand italiani e internazionali come Lavazza, Lenovo, Intel e Stellantis, solo per citarne alcune. Da segnalare che siamo anche diventati partner creativi ufficiali di TikTok sia per il mercato italiano che per quello spagnolo.”

E proprio da giugno Mambo è sbarcata anche in Spagna, dove sempre sotto la guida di Tommaso Ricci, ha già creato una community di oltre 50 creators, gestendo campagne per superbrand come Lenovo o la catena di cinema Cinesa, fino al brand di abbigliamento Scalpers.

Paul k. Fasciano, co-owner di InsideMagazine, formatore, autore e business coach, mette competenza, etica ed empatia al servizio di professionisti e aziende, orientandoli alle migliori strategie di comunicazione.

Latest from Business

TUTTI I TEMI DALLA A ALLA Z