Conosci “ItsArt”, la piattaforma della cultura e dell’arte?

///
2 mins read

di Ileana Barone –

Se digitate nel campo ricerca di Google il suo nome troverete un link a un sito davvero speciale. Sì perché è nata la nuova piattaforma digitale .ItsArt che, per i contenuti che si propone di offrire è stata paragonata a Netflix, e che per alcuni amanti dell’arte nelle sue varie forme, è decisamente più interessante. Provare per credere.

Di cosa parliamo in questo articolo

ItsArt

Il nome .ItsArt è l’abbreviazione di “Italy is art”, l’Italia è arte, e come si legge nella pagina, è “il nuovo palcoscenico virtuale per teatro, musica, cinema, danza e ogni forma d’arte, live e on-demand, con contenuti disponibili in Italia e all’estero: una piattaforma che attraversa città d’arte e borghi, quinte e musei per celebrare e raccontare il patrimonio culturale italiano in tutte le sue forme e offrirlo al pubblico di tutto il mondo”.

Viene gestita da una società partecipata al 51% da Cassa Depositi e Prestiti, la cassaforte incaricata di amministrare il risparmio postale e controllata dal ministero dell’Economia e delle finanze e, al 49% da Chili tv, che si occupa di distribuzione di audiovisivi.

Il comunicato diffuso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il turismo, che la promuove, specifica che “il logo, con una linea dinamica e moderna, evoca l’italianità con un richiamo al tricolore. Il punto davanti a IT, che ricorda l’estensione .it, indica la proiezione italiana sul web, sottolineando la visione digitale del progetto”.

Cosa vedere

Tramite la piattaforma si possono vedere numerosi e diversi contenuti sia in visione live che on-demand di opere teatrali e concerti; si potranno visitare i principali musei italiani e le mostre di maggiore interesse pubblico; visitare festival e fiere; e si potranno visionare film, documentari e altri contenuti tematici scegliendo direttamente dal catalogo.

L’obiettivo che si propone ItsArt è di sostenere il settore delle perfoming e delle visual art, aiutando soprattutto quelle realtà minori che sono state maggiormente colpite dal Covid19.

È inoltre possibile inviare, all’indirizzo email presente all’interno del sito, proposte riguardanti eventi e manifestazioni culturali.

Articolo Precedente

Essere nel qui e ora. L'arte di vincere cogliendo l'attimo

Articolo Successivo

Dall'antichità all'Illuminismo: l'Etica valore universale. E oggi?

Ultime News