ZUCKERBERG & CO.

di Nicola Venturini – “Nel 2018 Zuckerberg era stato ampiamente criticato per aver affermato in un’intervista che, benché in quanto ebreo trovasse profondamente offensiva la negazione dell’Olocausto, i post che mettevano in