Alessandro Rimassa: Company Culture

3 mins read

Gli smartphone funzionano grazie a iOS o Android, i PC grazie a Windows o Linux. E le nostre aziende? Sono regolate da infinite procedure che rischiano di mandarle in blocco, denunciando l’urgenza di un nuovo «sistema operativo» che, una volta installato, le renda più flessibili e innovative.

Se infatti tutto cambia – lo scenario economico, la concorrenza, le generazioni al lavoro – e se tecnologia e trasformazione digitale hanno rivoluzionato ogni aspetto del vivere e del fare impresa, le aziende invece sono rimaste perlopiù immobili. Arretrando. E ora solo le persone possono farle uscire da questa situazione, a condizione tuttavia che chi governa le imprese sappia far leva sui valori giusti per far crescere la componente umana insieme al business, all’insegna del binomio produttività-felicità. A questo mira il framework della company culture proposto da Rimassa.

Capitolo dopo capitolo, il libro illustra i valori imprescindibili da coltivare in azienda, ci aiuta a decodificare le fasi più complesse della trasformazione e ci spiega come installare il sistema operativo che può farla funzionare. Attraverso il racconto di modelli di successo, italiani e internazionali, dimostra come C-level, manager ed HR possano davvero interpretare una leadership nuova e guidare il cambiamento. Con una nota finale: solo le imprese che iniziano oggi potranno crescere domani.

Il libro illustra i valori imprescindibili da coltivare in azienda.

Il libro illustra i valori imprescindibili da coltivare in azienda, ci aiuta a decodificare le fasi più complesse della trasformazione e ci spiega come installare il sistema operativo che può farla funzionare.

Attraverso il racconto di modelli di successo, italiani e internazionali, dimostra come C-level, manager ed HR possano davvero interpretare una leadership nuova e guidare il cambiamento. Con una nota finale: solo le imprese che iniziano oggi potranno esistere (e crescere) domani.

Alessandro Rimassa

La struttura del libro:

Work Environment. Il mondo del lavoro oggi, le aziende che lo compongono, le istanze dei lavoratori e il cambiamento necessario. Scopriamo il contesto in cui siamo.

Company Culture. I sistemi rigidi, fatti di processi aridi e regole burocratiche, sono inadatti alle continue trasformazioni di business che viviamo: serve un nuovo sistema operativo aziendale, la Company Culture. Definiamo come cambiare.

Leadership Model. Le persone sono il motore del cambiamento che dobbiamo attuare: per installare il nuovo OS, servono leader capaci di navigare la complessità e sbloccare il potenziale di ogni collaboratore. Capiamo chi ci serve per trasformarci.

Conclusione. CEO, C-level ed HR hanno il diritto-dovere di premere il pulsante Start: chi guida l’impresa deve attuare la trasformazione. Installiamo il nuovo sistema operativo.

Acquista il libro
Articolo Precedente

Primo successo della stagione per la Roma, ma serve di più

Articolo Successivo

Addio allo stilista Kenzo

Ultime News

E’ buono per me?

di Chiara Narracci – Sociologa – Il “WORLD HAPPINESS REPORT” è una classifica dei Paesi più