Il reddito di cittadinanza continua ad aiutare oltre 1 milione di famiglie

//
3 mins read

Sono oltre 1,2 milioni le famiglie italiane che a novembre hanno ricevuto il sussidio, in aumento rispetto a ottobre grazie alle riattivazioni dei nuclei che avevano terminato il primo ciclo di RdC a settembre.

Un milione di famiglie in Italia stanno usufruendo del reddito di cittadinanza, il che è un dato positivo visto il momento che stiamo attraversando. Lo Stato ha dimostrato di poter assistere i suoi cittadini più disagiati e questa mi sembra un’ottima notizia, al di là delle polemiche e delle strumentalizzazioni politiche che hanno accompagnato la nascita di questa utilissima forma assistenziale.
Come ha registrato l’Inps a novembre 2020, con le riattivazioni dei nuclei che avevano terminato il primo ciclo di RdC a settembre, aumenta nuovamente il numero delle famiglie beneficiarie di Reddito e Pensione di Cittadinanza.

Si raggiunge così quota 1.2 milioni, per un totale di 2.8 milioni di persone coinvolte e un importo medio mensile di 524 euro. Interessante il dato ufficiale che registra al 98% coloro che hanno presentato domanda di rinnovo che è stata nuovamente erogata con la prestazione nel mese di novembre 2020.

Entrando nel merito dei numeri, nel 61% dei casi si tratta di nuclei familiari senza la presenza di minori, mentre nel 74% dei casi presentano al massimo tre componenti. Sempre l’Inps rileva – nel suo Osservatorio su Reddito e Pensione di cittadinanza – che il reddito è erogato a novembre a 1.068.884 nuclei familiari per oltre 2.6 milioni di persone coinvolte e un importo medio di 571 euro. La Pensione di cittadinanza è erogata a 140.497 nuclei familiari per 159.705 persone coinvolte e 249 euro medi al mese. Nel complesso ricevono la prestazione 1.209.381 famiglie per 278.920 persone coinvolte.
Sempre leggendo il report dell’Inps si notano piccole differenze geografiche su come viene distribuito l’Rdc nella penisola, con il 61,68% delle prestazioni che viene erogata al Sud e nelle Isole. Nello specifico sono 745.906 le famiglie beneficiarie e 1.83 milioni di persone coinvolte, con un importo medio di 561 euro. Se si guarda alla persone coinvolte in Italia quasi due su tre risiedono nel Mezzogiorno e nelle Isole.

Al Nord il Reddito e la Pensione di cittadinanza raggiungono complessivamente 278.097 famiglie per 559.846 persone coinvolte ed un importo medio di 444 euro. Al Centro le famiglie raggiunte dalla misura contro la povertà sono 185.378 per 386.169 persone ed un importo medio di 480 euro. 

Articolo Precedente

Veneto: Zaia blocca i comuni, Sgarbi va ad Asiago

Articolo Successivo

4 lauree in 4 mesi. L'incredibile caso di Giulio Deangeli, tutto genio e motivazione

Ultime News