vocali

Whatsapp: da oggi novità sui vocali

/
3 mins read

Di Nicola Venturini –

Da oggi c’è la possibilità di modificare la vostra voce nei messaggi vocali di Whatsapp. Per far ciò bisogna prima scaricare un’app: per Android c’è Cambiavoce, mentre per iOS c’è Voice Charger Plus.

Cambiare i messaggi vocali

La prima, molto semplice da utilizzare, permette di applicare il filtro audio su un vocale registrato precedentemente oppure di registrare direttamente la voce con il tono modificato.

Anche Voice Charge Plus è molto immediata ed intuitiva riguardo l’utilizzo. Basta cliccare il pulsante rosso e scegliere tra i filtri disponibili (c’è anche la voce di Darth Vader) per poi registrare e condividerla con chi si vuole.

Questa nuova funzionalità è solo l’ultima di una lunga seria. Viste le limitazioni causate dalla pandemia l’utilizzo degli utenti della piattaforma di Facebook è salito, se possibile, ancora di più e proprio per questo motivo l’azienda di Menlo Park negli ultimi mesi si è sbizzarrita nell’apportare nuove modifiche all’app.

I nuovi servizi per gli utenti

A inizio febbraio arriva la funzione carrello che trasforma WhatsApp in un piccolo E-Commerce. È disponibile per gli utenti che hanno WhatsApp Business, con cui si può inviare l’ordine dei prodotti con un singolo messaggio.

A marzo l’annuncio che WhatsApp Desktop sarà a disposizione degli oltre due miliardi di utenti mondiali del servizio. Unico requisito per scaricare l’app sul proprio computer: possedere Windows 10 versione 1903 o successive oppure macOS 10.13 o successive. Disponibile per il momento solo la modalità one-to-one, ma sul blog ufficiale lo staff ha annunciato: «In futuro, estenderemo questa funzionalità anche alle videochiamate e chiamate vocali di gruppo».

Non si arrestano le rivoluzioni su WhatsApp, che adesso è pronta a dare il benvenuto ad un’altra funzione direttamente da Instagram. Infatti gli sviluppatori sono pronti ad introdurre i ‘Reels’ all’interno delle chat, una rivoluzione non accolta bene dagli utenti. Infatti già su Instagram la funzione aveva subito tantissimi dissensi, con l’accusa degli utenti di aver copiato TikTok, leader del settore social.

Per finire, visto che gli audio troppo lunghi rimangono una delle scocciature più grandi che possano capitare durante una conversazione, sembrerebbe che WhatsApp sia pronta a porre rimedio anche a questo…

A breve una funzione nuova

Ben presto arriverà una nuova funzione su Whatsapp, la quale consentirà di velocizzare quei lunghi messaggi che proprio non riuscite ad ascoltare totalmente perché troppo lunghi. Nell’ultima beta, gli esperti di WaBetaInfo hanno scoperto la novità, sia per Android che iOS, dov’è possibile aumentare la rapidità di riproduzione oltre il canonico x1.

Photo: UnSplash

Fonti: Inews24, Cellulari.it

Veneto. Ex curatore di magazine e libri, approfondisce ora il mondo dell’editoria digitale e del web marketing. Ama la montagna e le lunghe camminate. Frase preferita: “chi no ga testa, ga gambe”.

Articolo Precedente

Everywhere TEW: viaggi, esperienze, lavoro. La nuova frontiera dello smartwork

Alda Merini
Articolo Successivo

Riapre casa Merini, la poetessa che ha dato voce alle donne

Ultime News