Ferrero “Best Corporate Brand 2021”

//
3 mins read

La Stampa riporta la notizia e l’azienda fa eco su LinkedIn. Stiamo parlando della Ferrero, azienda italiana recentemente premiata: “Ferrero si è aggiudicata, per la quinta volta in sei anni, il titolo di Best Corporate Brand 2021, davanti a Ferrari, Barilla e altri importanti marchi nazionali e internazionali. La classifica viene stilata ogni anno dall’istituto di ricerca Gfk e dall’associazione Upa, osservando l’intero panorama delle marche presenti sul mercato italiano e intervistando 6.500 consumatori.”

Elette le Best Brands 2021 - Ferrero, Dash, Dyson, Amazon, BMW sul podio di  questa edizione - YM!
La premiazione di Ferrero

L’Italia dei primati

Ovviamente non è solo La Stampa a riportare la news, ma è la pagina di giornale che è stata scelta per il post divulgativo sul noto social network dedicato al mondo del lavoro. Ad esempio, Adnkronos pubblica: “Ferrero, Dash, Dyson, Amazon, Bmw. Sono le cinque marche che si sono aggiudicate il titolo di Best Brands 2021 nelle rispettive categorie Best Corporate Brand, Best Product Brand, Best Growth Brand, Best Digital Life Brand e, novità di questa edizione, Best Sustainability Brand. Negli ultimi sei anni Ferrero si è classificata al primo posto in cinque occasioni, una leadership interrotta solo nel 2018 da Ferrari. “Un riconoscimento molto importante – si sottolinea da Ferrero – soprattutto in un anno caratterizzato da questa crisi sanitaria che premia il nostro impegno a restare accanto alle persone e ai nostri consumatori”

Una bella notizia per l’Italia che continua a mietere premi. Uno recente è stato quello di Illy (QUI la nostra news). Brand che rappresentano una promessa di una continuità nonostante tutto, basata sugli aspetti emozionali, storici ed economici oggi al centro della brand reputation delle aziende italiane.

Sito ufficiale racconta

Sul sito ufficiale della Ferrero, un’intera pagina viene proprio dedicata al ringraziamento dell’azienda: “Ferrero è ancora una volta in cima ad una classifica sulla reputazione di brand: si conferma, per la quinta volta nelle ultime sei edizioni, leader nella categoria Best Corporate Brand dall’annuale sondaggio di opinioni dei cittadini italiani Best Brands Italia. I parametri in base ai quali la nostra Azienda ha superato Ferrari, Barilla ed altre grandi società, sono la reputazione, la vicinanza ai consumatori, la capacità di generare emozioni. “In questa classifica – spiega Gfk – troviamo i brand che vengono riconosciuti dagli italiani come delle figure di riferimento, con le quali convivono da anni, che non li hanno mai traditi e che li accompagnano nella buona e nella cattiva sorte. Nell’anno pandemico, queste marche sono riuscite a comunicare la loro vicinanza ai consumatori e la speranza nel superamento delle difficoltà.”

Complimenti a Ferrero che dimostra ancora una volta come, nonostante i bisogni e i desideri aumentino, alcune aziende riescano a rimanere al passo e rappresentare i valori e le aspirazioni dei consumatori.

spionaggio Farnesina
Articolo Precedente

Spionaggio all'italiana, arrestato a Roma l'ufficiale della Marina Walter Biot: forniva documenti segreti ai russi

Alitalia
Articolo Successivo

Crisi Alitalia, sindacati sul piede di guerra per stipendi dimezzati

Ultime News

7 giorni con Virginia Raggi

di Virginia Rifilato e Gabriel Rifilato – Un’intervista esclusiva di Roman Walks in collaborazione con InsideMagazine. La versione integrale

“La Vignetta”