//

Iniziamo una nuova Serie: “Fare Soldi Online” nel 2021. Sai fare qualcosa? Monetizzalo nel web!

23 mins read

Sono sempre di più i giovani, ma anche i meno giovani o i professionisti e le aziende, che si rivolgono al web per fare soldi online. Sono effettivamente tante le soluzioni in rete per iniziare nuovi business, risparmiare sui costi operativi ed espandere la propria attività. Talmente tante che abbiamo deciso di creare questa Serie su InsideMagazine per vederle tutte nel dettaglio. Scopriremo che sul web negli ultimi anni sono nate diverse nuove opportunità grazie alla rapida crescita della tecnologia e del lavoro a distanza.

Learn To Earn Money Online to Generate Alternate Income – Classi Blogger

Sfruttare internet per… soldi

Molte persone sfruttano l’accessibilità di Internet creando una presenza online per aumentare il riconoscimento del brand personale. Quando si parla di brand personale, sembra di parlare di qualcosa di molto lontano da noi. Eppure il proprio “brand” siamo noi, proprio così come siamo, con le nostre capacità, abilità, stile. Il vero passo da compiere è mettersi in gioco e creare un marchio riconoscibile di quello che di solito siamo portati a vedere come una semplice lista di cose che sappiamo fare.

In poche parole, tra te e chi potrebbe aver bisogno di te esiste un separatore minimo, che è la tua intenzione di agire e farlo in modo ordinato, sfruttando proprio le opportunità che oggi internet è in grado di offrire. Grazie al web, chiunque può offrire i propri servizi attraverso varie piattaforme online e vivere delle proprie competenze.

La pandemia, ci ha costretti a stare a casa e ad abituarci a vedere nel web una risorsa primaria. Questo ha comportato una nuova abitudine a considerare internet, non più come un luogo di svago o di superficiale frequentazione, ma un’alternativa dove trovare nuove opportunità. Pertanto, la possibilità di guadagnare denaro extra online oggi è più in crescita che mai.

Al giorno d’oggi, infatti, Internet rende quasi tutto più accessibile, indipendentemente dalla posizione geografica o dal dispositivo che viene usato. Internet è come un mare, e si può decidere di navigarlo con una barca a remi, con un motoscafo, con un panfilo… a nuoto. Ma il mare di per sé non cambia. è il modo che abbiamo di volerlo vivere che è diverso, caso per caso. Ecco perché le opportunità di lavoro e di business online sono per tutti, e nel 2021 sembrano ancora più attraenti per le persone che cercano un’attività secondaria o un modo per lasciare il vecchio lavoro, che non dà più le stesse garanzie di ieri – si pensi alle nuove costrizioni legate alla pandemia – e lanciarsi in nuove attività.

Chi avvia una start-up i questo periodo, due volte su tre lo fa lasciandosi alle spalle il vecchio lavoro. Ed alcuni incubatori, come Startup Geeks, aiutano a evitare errori e a rendere questo tipo di nuove attività scalabili. Ma al di fuori di società e aziende nuove da far nascere, esistono possibilità sul web che non si conoscono o si conoscono poco. Abbiamo così deciso di cominciare a parlarne in questa serie dedicata ai soldi online.

Ecco i modi migliori per fare soldi online velocemente

  • Recensire siti web. Fornire feedback sui siti Web delle persone per migliorarne l’usabilità.
  • Narrare audiolibri. Lavorare con gli autori come narratore delle loro storie.
  • Vendere vestiti usati. Vendere articoli di seconda mano nei mercatini di abbigliamento per guadagnare velocemente.
  • Affittare una stanza libera. Offrire un alloggio economico per gli ospiti.
  • Provare giochi e software. Fornire agli sviluppatori informazioni dettagliate sull’esperienza utente dei loro software.
  • Vendere foto e filmati d’archivio. Ideale per fotografi e videomaker che cercano un modo per guadagnare passivamente.
  • Vendere o noleggiare oggetti di seconda mano. Un altro modo per fare soldi online senza bisogno di investimenti significativi.
  • Vendere appunti di scuola. Popolare tra gli studenti che vogliono ottenere buoni voti mentre fanno soldi.
  • Eseguire micro-lavori. Ottimo per persone con capacità tecniche limitate e che non hanno molto tempo libero.
  • Monetizzare con arte e design. Vendere prodotti con i propri disegni o su commissione.

Vogliamo dare ispirazioni. E cominciamo così, con una sventagliata di lavori che si possono fare online in modo relativamente semplice, senza bisogno di particolari conoscenze. E se siamo bravi a fare qualcosa, foto, montaggio video, abbiamo una bella voce, o sappiamo disegnare, il web ci offre un’occasione. Vediamo come funziona ciascuno di questi metodi per fare soldi.

Testa i siti web e dai un feedback

Se hai competenze tecniche di base e un occhio attento alla progettazione e allo sviluppo di siti Web, considera di diventare un tester di siti Web

Testare i siti web è uno dei migliori lavori freelance per guadagnare velocemente. Inoltre, i lavori di test di siti Web rappresentano un buon punto di partenza per i neofiti che desiderano entrare nel settore dello sviluppo web.

Il pagamento è basato sul progetto, il che significa che verrai pagato dopo aver completato l’attività richiesta. Tuttavia, la tariffa varia in base al metodo di test e alla politica del mercato. Ad esempio, UserTesting offre $10 per ogni test completato e $120 per una chiamata con un cliente. Essere pagati per testare siti? Sì e se hai domande, qui alcune risposte da UserTesting.

Diventare un tester di siti Web, anche se sembra un lavoro semplice, richiede un pensiero critico e logico. Avere eccellenti capacità di comunicazione e conoscenza delle funzionalità e del design del sito Web aiuta anche a migliorare la qualità dei rapporti dei test. E’ importante conoscere l’inglese ad un livello decente.

Uno screenshot che mostra la homepage di UserTesting

Alcuni dei mercati che offrono progetti di test di siti Web sono:

  • UserTesting – offre progetti di test di usabilità.
  • TryMyUI : test delle impressioni e progetti basati su sondaggi.
  • Testbirds : per prodotti digitali, inclusi negozi di eCommerce, chatbot e giochi.
  • Userlytics : oltre a testare siti Web e app, offre progetti incentrati sulla revisione di spot video.
  • Ubertester : concentrati su app mobili e test di giochi.

Narrare audiolibri

Hai mai ascoltato un audiolibro? Hai mai pensato di avere una bella voce, di leggere bene, quasi come un attore navigato, e che avresti potuto essere proprio tu a fare il narratore? Beh, puoi.

Gli audiolibri sono diventati sempre più popolari tra gli appassionati di libri. Questo apre un’opportunità di lavoro per persone con qualità vocali uniche ed eccellenti capacità di articolazione. Nonostante sembri facile, un buon narratore di audiolibri dovrebbe essere in grado di dare vita alla storia. Una voce narrativa coerente, la capacità di dare voce a personaggi diversi e la capacità di dare ritmo alla lettura, sono alcune delle abilità del narratore.

I nuovi talenti vocali possono guadagnare fino a $125/ora di registrazione, mentre i veterani più esperti possono addebitare fino a $500/ora di registrazione .

Voci homepage

Uno dei modi più semplici per iniziare è iscriversi ad ACX o Voices , che collegano i narratori di audiolibri con gli autori. In alternativa, crea un profilo su Upwork e richiedi un lavoro di narrazione di audiolibri che si adatta alle tue preferenze e abilità.

Neanche a dirlo, è vitale investire in un buon microfono e software di registrazione per migliorare la qualità dell’audio. Per evitare di iniziare con spese folli, ecco due suggerimenti: per il microfono puoi provare con questo, mentre per il software, Audacity è un ottimo strumento sviluppato da una community online che permette di iniziare a creare registrazioni di qualità in modo gratuito. Prendi in considerazione di creare fin da subito dei campioni audio che mettano in mostra le tue abilità vocali: ti aiuterà a ottenere i primi ingaggi.

Vendere vestiti usati online

La vendita di vestiti è un altro modo semplice per guadagnare soldi online. Si prevede che il valore di mercato del mercato dell’abbigliamento di seconda mano raggiungerà i 36 miliardi di dollari entro il 2024.

Uno screenshot che mostra la homepage di Tradesy

Sono disponibili molti mercati per articoli di moda usati. Ecco alcuni dei posti migliori per vendere capi di abbigliamento e accessori di seconda mano:

  • Tradesy – è specializzato in abbigliamento e accessori da donna.
  • Etsy – un luogo eccellente per la vendita di articoli fatti a mano e vintage (l’azienda ha rilevato Depop, qui l’articolo)
  • Depop – accetta sia abiti vintage che firmati.
  • thredUP – per chi vuole vendere anche vestiti per bambini e premaman.
  • Rebelle – fornisce un canale sicuro per la vendita di accessori di lusso e abiti firmati.

Affittare una stanza libera

L’alloggio è uno dei settori più redditizi oggi. Airbnb ha lanciato una vera e propria moda che oggi porta la sola attività di bed and breakfast a un valore stimato di 3,4 miliardi di dollari.

Ospitare persone è un potenziale lavoro part-time in quanto può generare un flusso di entrate passivo. Richiede alcune accortezze, anche burocratiche (informarsi nel proprio comune prima di tutto) e di dedicarsi a una manutenzione periodica dell’alloggio che, se reso confortevole, invitante e con qualche servizio di benvenuto ben congegnato, può garantire ottime recensioni e un flusso costante di clienti, trasformandolo perfino in un’attività principale.

Uno screenshot che mostra la home page di Airbnb

Proprio la pandemia ha dato ulteriore impulso a questa attività, complice il fatto che è diventato un modo sicuro di viaggiare. Per questo pulizia e manutenzione sono oggi imprescindibili, e alla base di questa attività. Se questo è il modo in cui vuoi guadagnare denaro extra, considera di pubblicare la tua camera su una di queste piattaforme:

  • Airbnb – la più grande piattaforma online per gli affitti.
  • Homestay – una scelta popolare tra i giovani.
  • FlipKey – ha un vasto pubblico perché è una sussidiaria di Tripadvisor 
  • Vrbo – ideale per annunci che possono ospitare famiglie e gruppi di più di due viaggiatori.

Le tariffe che è possibile applicare alle proprie camere dipendono molto dalla posizione, dalla struttura, dai servizi offerti, dal tipo di camera e dalla stagione. La maggior parte delle piattaforme addebita anche commissioni di servizio (per la pulizia ad esempio) e richiede agli host di pagare le tasse di soggiorno, dove richieste. Pertanto, come detto, prima di tutto è importante informarsi sulle leggi locali, sui prezzi medi della propria zona e organizzarsi bene prima di poter davvero iniziare e monetizzare il proprio spazio.

Provare giochi e app

L’industria globale dei giochi online ha generato entrate per 21,1 miliardi di dollari nel 2020. Oltre a vendere esperienze di gioco, i giochi offrono anche l’opportunità di fare soldi online. Il bello è che chiunque abbia una connessione Internet può farlo.

Uno screenshot che mostra la homepage di Mistplay

Alcuni giochi o app, come Mistplay, ti chiederanno di eseguire compiti specifici e raccogliere premi in valute fittizie da riscattare in dollari in seguito. Altre app come PaidViewpoint e PointClub chiedono di partecipare a sondaggi online, mentre Givling e Gamesville offrono lotterie e omaggi.

Sebbene giochi e app forniscano un modo semplice per fare soldi online, è importante assicurarsi di controllare le recensioni prima di installarli. Alcune persone usano giochi e app come copertura per truffe, furto di informazioni personali e dettagli bancari. Attenzione quindi!

La regola generale è evitare i giochi pay-to-play. Vuoi fare soldi, non spenderli!

Vendi foto e filmati

Le aziende spesso acquistano foto e filmati d’archivio per supportare le loro campagne di marketing. Questo crea un’opportunità per fotografi e operatori video di guadagnare denaro vendendo foto online.

Crea il tuo sito web di fotografia per mostrare il tuo portfolio e dare una visibilità professionale al tuo personal brand e contribuire così a generare un reddito.

Uno screenshot che mostra la homepage di Shutterstock

Alcuni dei più grandi siti di fotografia stock e videografia includono:

Vendi o noleggia oggetti di seconda mano

Vendere o affittare oggetti di seconda mano è un altro modo per fare soldi online velocemente. Oltre a generare fatturato da prodotti inutilizzati, questo metodo è anche ideale per riordinare casa o quando si trasloca, visto che molto di quello che si ha in giro spesso risulta di troppo e, cambiando casa, si può più facilmente creare una pila di scatoloni a parte destinati proprio a questa attività.

Cosa metterci? Oltre a vestiti e accessori, gli oggetti usati ritenuti preziosi dal mercato includono mobili, strumenti di lavoro come laptop e telefoni cellulari e articoli per hobby come attrezzature sportive e strumenti artistici. Anche il mercato delle auto usate ha visto un aumento della domanda nel 2020.

Dopo aver fatto un inventario degli articoli che vuoi vendere o affittare, elenca tutto sui mercati online. Se hai intenzione di guadagnarti da vivere affittando articoli, considera la creazione di un sito Web per ospitare il tuo negozio online per una maggiore raggiungibilità.

Uno screenshot che mostra la home page di eBay

Alcuni dei migliori mercati online per articoli usati:

  • eBay – per vari tipi di prodotti, inclusi oggetti da collezione e veicoli.
  • Marketplace di Facebook – ideale per prendere di mira gli acquirenti locali.
  • Reverb – il posto migliore per la vendita di strumenti musicali.

Vendi appunti per la scuola

La vendita di appunti scolastici è uno dei modi più semplici per gli studenti universitari per fare soldi online. Puoi vendere libri accademici, moduli, flashcard e guide allo studio, sempre che siano in buone condizioni.

Unica importante accortezza, evitare di rivelare i contenuti di un esame svolto o di test. Inoltre, non bisognerebbe mai distribuire materiali protetti da copyright.

Uno screenshot che mostra la homepage di Nexusnote


Prendi in considerazione che molto di questo mercato si svolge all’estero e che i tuoi appunti dovrebbero adattarsi alle richieste. Ecco alcuni dei posti migliori per vendere i tuoi appunti scolastici:

Esegui micro lavori

Un micro lavoro è un lavoro temporaneo a breve termine che paga per attività completata. La paga è bassa, in media da un paio di centesimi a $50 per attività. Tuttavia, i micro lavori generalmente richiedono da pochi minuti a un paio d’ore per essere completati, dandoti la libertà di svolgere più attività nel tuo tempo libero.

Oltre a servire come lavoro part-time, i micro lavori sono anche ottimi per costruire un portfolio e acquisire esperienza. Ecco perché sono più popolari tra i neolaureati e i liberi professionisti.

Alcuni dei micro lavori online più comuni sono la scrittura di blog, la traduzione di brevi testi, l’inserimento dei dati e le attività amministrative. I micro-lavori offline popolari includono attività come baby sitter, passeggiate con il cane e falciatura del prato.

Uno screenshot che mostra la homepage di Amazon Mechanical Turk

Ecco quattro popolari siti Web di micro-lavoro per concerti online:

  • Amazon Mechanical Turk ‒ eccellente per utenti con capacità di elaborazione di video, immagini e dati.
  • Fiverr ‒ offre una vasta gamma di lavori ma utilizza un sistema di offerte.
  • Appen ‒ si concentra sui servizi di traduzione e trascrizione.
  • Microworkers – ogni giorno migliaia di task nuovi

Vendi la tua arte e i tuoi design sui social media

La vendita di prodotti digitali è uno dei modi migliori per gli artisti di guadagnare denaro extra online. Un sacco di mercati per l’arte come DeviantArt e ArtStation sono pronti per mostrare il tuo lavoro.

Sono molti gli artisti che si rivolgono ai social media come strumento di marketing. Le piattaforme di social media come Facebook Instagram hanno in media oltre 1 miliardo di utenti attivi mensili, e garantiscono una grande visibilità.

Poiché ogni piattaforma di social media ha le sue caratteristiche, personalizza ogni campagna di marketing di conseguenza.

Uno screenshot che mostra la campagna pubblicitaria di Facebook

Ad esempio, Facebook è noto per i suoi gruppi e le comunità affiatate. Partecipare a gruppi con una nicchia allineata alla tua arte e promuovere il tuo lavoro ti consentirà di interagire meglio con i potenziali clienti rispetto al semplice utilizzo degli annunci di Facebook.

Tuttavia, potrebbe essere necessario unirti a un paio di gruppi diversi se lavori con diversi stili artistici e nicchie. Mantenere la comunicazione con i vari membri contribuisce anche ai tuoi sforzi di costruzione del tuo brand.

Uno screenshot che mostra la campagna pubblicitaria di Instagram

Con Instagram, costruire la tua base di pubblico è vitale. Gli utenti con migliaia di follower sono ritenuti più credibili di quelli con solo decine di follower. Aumenta il tuo seguito interagendo con canali più grandi e segui altri utenti con interessi simili.

Anche pubblicare foto del tuo lavoro può aumentare le vendite. Quando crei un post su Instagram, crea una didascalia che incoraggi il feedback o altre forme di interazione. Non dimenticare di utilizzare gli hashtag pertinenti al post per apparire nella pagina dei risultati di ricerca.

Indipendentemente dalla piattaforma scelta, sperimenta diversi tipi di post per trovare il modo migliore per attirare nuovi clienti.


Segue nella PROSSIMA PUNTATA di questa serie

Articolo Precedente

Nasce ParkingMyCar: la startup che rende l’esperienza del parcheggio smart, economica, e veloce

Articolo Successivo

È arrivata l'era del multilocalismo. Parola di Google, e non solo

Ultime News