Hamburger vegetali da McDonald’s con McPlant

//
1 min read

di Giacomo Torresi –

In principio fu Burger King a vendere il suo Impossible Whopper, un tortino vegetale al posto del classico hamburger. Ora anche McDonald’s comincia a cavalcare l’onda e tra poco potremo scegliere tra un Crispy McBacon o un McPlant, un panino appartenente alla nuova linea tutta vegetale. Quando? Già a partire dal 2021 ma inizialmente solo in alcuni mercati chiave.

Per le catene di fast food gli hamburger vegetali non costituiscono certo una minaccia, ma anzi un’opportunità. L’intento è quello di espandere il proprio mercato cavalcando i temi dell’ecosostenibilità e del green, andando ad intercettare nuove fasce di pubblico e contribuendo a costruire un’identità del brand meno “junk” e più salutista.

Il primo McPlant sarà introdotto in seguito a un test effettuato in Canada che ha prodotto risultati incoraggianti.

Secondo quanto affermato da McDonald “il panino offre il nostro gusto iconico con un gustoso tortino a base vegetale” cui però non mancano tutti i condimenti classici.

McDonald’s ha poi precisato che esiste la possibilità, per il futuro, di vedere espandersi la linea “verde” di McPlant con proposte per sostituire il pollo e sandwich per la colazione.

Articolo Precedente

"L'arte di essere felici" - Dieci domande dieci a Gabriella Compagnone e Marco Antuzi

Articolo Successivo

Cronaca di un fine settimana in una bolla di “normalità” a bordo di Costa Smeralda

Ultime News