//

Interviste Carismatiche. Barbara Suigo intervista William Griffini

3 mins read

di Barbara Suigo – The School of Carisma –

Proseguono le Interviste Carismatiche su InsideMagazine, e questa è l’occasione per ricevere un nuovo ospite molto speciale: William Griffini, Amministratore Delegato e Partner di Carter & Benson, società milanese leader nella consulenza e selezione di figure manageriali, facente parte del network internazionale IMD International Search presente in 24 Paesi del mondo.

Una “ricchezza” che fa la differenza

Per William l’intelligenza, la ricchezza intellettuale e la velocità di pensiero sono quei tratti dei candidati che lo attraggono maggiormente e che rappresentano anche una fonte di apprendimento, mentre la credibilità di una persona è quel fattore che può renderlo leader e carismatico.
Unitamente a ciò, rettitudine e coerenza sono, per William, “assolutamente obbligatorie”.

“Credo ciò che dico, faccio ciò che credo.” Victor Hugo

Scelte aziendali… Carismatiche

Anche le scelte aziendali di William Griffini sono in coerenza con il suo sentire e con i suoi valori: infatti, il suo approccio alla produttività si basa su capisaldi differenti, avendo introdotto già molto tempo fa la settimana corta in un’azienda in cui il livello di benessere è decisamente molto alto. 

William si sofferma sull’importanza di “giudicare nel medio-lungo periodo, dando il tempo di sbagliare e di focalizzare l’errore nel problema e non nella persona” e chiede ai suoi collaboratori lo stesso atteggiamento, come il “non giudicare i junior come degli incapaci o di non prendere degli atteggiamenti di presupponenza”.

Serve un cambio di paradigma

Quando ho chiesto a William se fosse urgente – dati i fatti dell’ultimo anno e mezzo – attuare un cambio di paradigma nella leadership in ambito aziendale, William ritiene che “una leadership direttiva sia ormai anacronistica e poco coerente”, mentre si rende necessaria la trasparenza unitamente ad “una leadership partecipativa e di condivisione”. 
Su quest’ultimo aspetto per William è altresì importante condividere con i suoi collaboratori non solo ciò i successi ma anche quello che non si è ancora riusciti ad ottenere, in modo che gli altri possano essere un valido supporto per raggiungere un determinato traguardo.

Non esiste dunque il fallimento che è, invece, una semplice esperienza di qualcosa che non ha ancora funzionato.

La restituzione come stile di vita

William è altresì molto coinvolto nel sociale – Telefono Azzurro, la Fanciullezza Onlus ed altre organizzazioni umanitarie – e fa della condivisione un momento di scambio fondante fra esseri umani avendo, lui e la sua azienda, un senso della responsabilità sociale molto alta.

“La gentilezza è un super potere”. William Griffini

William Griffini è un Head Hunter di sicuro carisma ed un esempio per i manager di oggi e di domani. 
Ti invito, allora, a guardare questa e le altre mie “Interviste Carismatiche” ai migliori leader aziendali del nostro Paese. 

Da Barbara Suigo e The School of Carisma, buon ascolto e buona visione.

Barbara Suigo è un'esperta in comunicazione e una studiosa dell'Arte del Carisma. Con le sue "Interviste Carismatiche" Barbara intervista tutte quelle figure professionali di successo che hanno quella scintilla – il carisma, appunto – che fa di loro degli eccellenti professionisti e degli splendidi esseri umani.

Articolo Precedente

Gratis Windows 11. Per molti, ma non per tutti!

EnergRed fotovoltaico
Articolo Successivo

PMI e le opportunità del fotovoltaico: l’esempio di EnerGred

Ultime News