///

SOCIETÀ A DUBAI NEL 2023: PERCHÉ É LA SCELTA GIUSTA INVESTIRE IN DUBAI

5 mins read

Con il nuovo anno alle porte, Dubai è pronta ad offrire ai propri imprenditori e ai nuovi investitori che si affacciano su questa realtà per la prima volta, importanti novità. Vi sarà una vera e propria rivoluzione all’interno dei mercati che si rafforzeranno maggiormente, garantendo a Dubai una posizione ed un ruolo competitivo a livello globale.

Un nuovo “clima” a Dubai

Lo scuotimento economico che sta vedendo protagonisti molti Paesi nel mondo, non poteva non influenzare anche le regioni del Medio Oriente, le quali sono state in grado di dimostrare, ancora una volta, la solidità della propria organizzazione politica ed economica. I recenti e accesi conflitti mondiali rappresentano un ostacolo quotidiano per numerosi investitori, che si sono ritrovati con le spalle al muro di fronte a restrizioni e sanzioni opprimenti e compromettenti per le loro attività.

Dubai, in questo frangente, si è dimostrata un porto sicuro per tutti quegli imprenditori desiderosi di salvaguardare i propri business e capitali. Questo fattore ha caratterizzato non solo un naturale aumento demografico da 3 milioni a 3,5 milioni di residenti nel territorio, ma anche l’ingresso nel mercato di una particolare categoria di imprenditori: investitori non più milionari ma, bensì, miliardari. Ciò ha reso un mercato generoso e aperto ad una larga fascia di attività commerciali, elitario e molto più esigente.

L’innalzamento dei prezzi e una selezione naturale tra i business che meglio soddisfano i bisogni di questo nuovo mercato sono venuti da sé, causando la chiusura o il trasferimento di piccole realtà imprenditoriali meno solide e tenaci sotto la costante pressione. Questo potrebbe scoraggiare molti imprenditori dall’idea di iniziare il proprio percorso a Dubai: non vi è pensiero più sbagliato. Grazie ai cambiamenti in atto, il mercato Emiratino rimarrà in mano alle realtà più forti e consolidate, le quali lo controlleranno e ne garantiranno la sicurezza. Le opportunità di investimento saranno sempre di più e sempre più vantaggiose, a partire dai settori del turismo e del commercio, fino a quello immobiliare.

Nuovi ingressi nel mercato Emiratino

Nel tempo Dubai ha vantato e sviluppato un’economia indipendente dal petrolio e dalle risorse naturali, che caratterizza gran parte del commercio mediorientale, dando vita ad un mercato prospero e competitivo a livello globale.

In questi ultimi tempi, in particolare, si sono aperte le porte ad un nuovo mondo imprenditoriale parallelo, fonte di innumerevoli proposte commerciali, il quale ha creato le circostanze favorevoli per lo sviluppo di una nuova modalità di fare affari. In questa realtà nuova e per molti ancora oscura, Dubai ha individuato un’occasione da non farsi scappare e l’ha colta al volo.

Le novità economiche del territorio Emiratino, hanno visto l’ingresso nel mercato di nuove professioni giovani ed innovative. Guardando al futuro e volgendo l’attenzione verso tutte quelle attività digitali a molti ancora sconosciute, Dubai rappresenta, nuovamente, una delle opportunità più vantaggiose all’interno dell’odierna offerta internazionale: da un progetto in collaborazione con colossi dell’imprenditoria digitale, infatti, si evince la forte intenzione dell’Emirato di accrescere le proprie potenzialità nel campo e creare una realtà sempre più smart e digitalizzata.

All’interno del campo imprenditoriale queste attività sono fortemente sostenute e avvantaggiate: esse si sviluppano costantemente, favorite dalla presenza di colossi industriali nel territorio.

Tutela e sicurezza di una società a Dubai

I cambiamenti che vedono protagonista Dubai, e più in generale gli Emirati Arabi Uniti, non hanno certamente inficiato la prosperità e/o la nomea della regione, né hanno fatto sì che l’offerta o la qualità degli stessi servizi venisse a mancare. Al contrario, grazie al consolidamento infrastrutturale e alla solidità politica e commerciale che caratterizzano l’intero territorio Emiratino, Dubai ha colto questo momento come un’occasione e un’opportunità per rafforzare maggiormente i propri punti cardine.

A pari passo con l’elevazione dei settori commerciali e dei business trattati, Dubai ha proporzionalmente incrementato le pratiche di sicurezza societaria e bancaria, a tutela degli interessi dei propri investitori e consumatori, rendendo quella che prima era una delle realtà più vantaggiose e sicure in termini di trattamento di dati e pratiche societarie, ancor più stabile e consolidata.

Perché Dubai: i vantaggi per le imprese

A servizio di svariati settori imprenditoriali, Dubai offre, oggi, un approccio al lavoro unico al mondo: chiunque si affacci a questo mercato, può respirarne le opportunità. Porto sicuro per gli imprenditori internazionali, da sempre il Governo Emiratino si impegna a sostenere e supportare gli investimenti nel Paese, permettendo ad imprenditori provenienti da tutto il mondo di trasferirvi i propri progetti e patrimoni e di metterli in sicurezza.

Perché conviene investire in Dubai? La capitale dell’Emirato occupa, innanzitutto, una posizione strategica, in quanto porta d’ingresso nel mercato orientale e crocevia per il commercio mondiale. Questa caratteristica garantisce la presenza e la cooperazione tra una vasta gamma di società e multinazionali presenti nella regione: Dubai si rende, così, un importante alleato nello sviluppo economico dell’intero territorio Emiratino e permette al Governo di concentrare le proprie forze e disponibilità nell’incentivazione ed agevolazione delle attività commerciali nel Paese, garantendo loro numerosi benefici sociali ed economici, tra cui importanti agevolazioni ed esenzioni fiscali.

Seppure con un giovane passato alle spalle, il piano di sviluppo di Dubai ha fatto sì che la regione Emiratina mantenesse nel tempo una posizione di notevole rilievo, soddisfacendo sempre le aspettative di internazionalizzazione e accrescendo il prestigio del Paese.

Società a Dubai: fa realmente al caso tuo!

Dubai ospita, oggi, una straordinaria quantità di business ed il numero di società che valutano la città Emiratina come sede delle proprie attività è in costante crescita. Tra questi, tuttavia, vi è chi ancora mostra forti perplessità e si chiede se Dubai faccia realmente al caso suo.

Dubai è indubbiamente una realtà dalle straordinarie potenzialità, che offre eccezionali opportunità per lo sviluppo e la crescita di moltissimi settori imprenditoriali. Al contempo, però, Dubai non è per tutti: può essere un imponente trampolino di lancio, ma è una realtà che sfida costantemente gli imprenditori e in cui bisogna mettersi in gioco: con la stessa facilità con cui può garantire notorietà e successo, può mettere di fronte agli errori fatti e far retrocedere sui propri passi.

Specialmente in un momento come questo di stravolgimento economico, un imprenditore a Dubai non può farsi cogliere impreparato. È fondamentale essere chiari e seri nei propri obiettivi e focalizzarsi sul loro raggiungimento. Dubai richiede di interfacciarsi con dei professionisti sotto ogni aspetto, nella vita professionale tanto quanto nella quotidianità. Chi desidera intraprendere un percorso e operare nella realtà di Dubai deve essere indubbiamente il migliore nel proprio settore. La costituzione di una società a Dubai non prevede unicamente la sua apertura, ma il suo mantenimento attivo sul mercato, per non venire compromessi ed inghiottiti dai colossi che lo controllano.

Esperienza consolidata a garanzia di un servizio di qualità

L’ottimizzazione dei business e le caratteristiche altamente vantaggiose che la città Emiratina offre alle realtà imprenditoriali sono straordinari benefici di cui una società a Dubai può giovare. Tutto ciò viene garantito e facilmente realizzato se si è accompagnati dal giusto professionista, un consulente specializzato e dalla lunga esperienza sul campo e che possa individuare e consigliare all’imprenditore la soluzione migliore. Se questa figura dovesse mancare o si mostrasse vacillante e poco professionale, l’intera procedura di costituzione societaria si renderebbe non solo molto difficile e irta di ostacoli, ma rischierebbe di compromettere l’identità societaria e dello stesso imprenditore. Affidarsi ad un consulente preparato e ad un professionista qualificato nel settore è, quindi, fondamentale e può rappresentare un reale punto di svolta nell’intero percorso: questo è un aspetto altrettanto fondamentale all’interno del proprio progetto imprenditoriale e non va, in alcun modo, sottovalutato.

Daniele Pescara

Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, è una figura di riferimento per moltissimi imprenditori italiani, e non solo, nel Golfo Persico: con un’esperienza ormai decennale alle spalle e grazie al supporto di un Team altamente preparato, egli aiuta il Cliente a delineare il progetto migliore per lo sviluppo del suo business e lo accompagna nel delicato percorso di apertura della propria società a Dubai. L’assistenza garantita a 360 gradi e la gestione integrale della burocrazia fanno sì che imprenditori ed investitori possano concentrarsi unicamente sullo sviluppo del proprio core business, senza rischiare di incorrere in errori che potrebbero lederne la struttura e comprometterne definitivamente l’operatività. Affidati al professionista di riferimento per gli italiani a Dubai e dai avvio al tuo successo.

Per saperne di più, prenota la tua consuelnza.

Latest from Business

TUTTI I TEMI DALLA A ALLA Z