web marketing

Strumenti per promuovere la propria attività sul web

/
3 mins read

di Pierfrancesco Palattella –

Nel mare sconfinato che è, oggi, la rete internet, riuscire ad emergere è un fattore dirimente, più che mai fondamentale per ottenere risultati. Chiunque sua alla ricerca di un prodotto / servizio tende a cercarlo online, motivo per il quale è determinante, nell’era contemporanea, non solo essere presenti in rete ma anche farsi trovare, nel senso di essere visibili.
Sono tante le attività che possono essere utilizzate oggi per promuovere il proprio sito online; si parla di Digital PR, quindi di attività di pubbliche relazioni da svolgere direttamente online sfruttando le tecnologie moderne. Un approccio che può essere determinante per guadagnare le tanto ambite prime posizioni sui motori di ricerca.

L’importanza di un sito internet

Il primo step, dal quale partire, è un sito internet personale, o della propria attività, che deve rispecchiare il proprio modello di business: può essere quindi un sito vetrina o un ecommerce, se si vuole vendere in rete. L’aspetto principale da comprendere è legato al fatto che esserci, come si diceva, non è condizione sufficiente: è necessario essere visibili.
Ecco allora che il passaggio successivo alla creazione del portale è quello di intraprendere attività tese a migliorare il tuo sito. Si parla di ottimizzazione, concetto spesso declinato con una sigla che ai più può rappresentare un mistero, Seo: con questo acronimo si vanno proprio a designare tutte le attività da portare a termine per ottimizzare il proprio sito internet e renderlo maggiormente appetibili agli occhi di Google, che è il motore di ricerca dal quale transita la quasi totalità delle ricerche da parte degli utenti.

L’importanza della promozione su motore di ricerca e social

Quando si è sicuri delle performance del proprio sito si può iniziare a valutare quale attività ‘offsite’ possa essere intrapresa per farne crescere la fama. La parola da tenere a mente in questo caso è Web Reputation, reputazione in rete per l’appunto: cosa dirà il mondo di internet di un dato marchio, prodotto o servizio?
La Web Reputation si cura esternamente al sito, le attività maggiormente consigliate sono quella di Digital PR, oltre alla cura dei propri profili social. Sono, questi ultimi, strumenti fondamentali che possono funzionare come una cassa di risonanza o un megafono per fare in modo che la rete parli del nostro progetto.
Dati alla mano, quanto un utente del web deve reperire informazioni su un professionista, una azienda, un brand, la prima cosa che tende a fare è cercarlo su Google per vedere in che modo il web stesso ne parla: ecco allora che è determinante avere una Web Reputation ottimale per presentare in modo adeguato il proprio marchio agli occhi della rete.
Tutto questo passa attraverso tanti approcci che possono essere tutti sintetizzati nella macro categoria di Digital Marketing: fare marketing in rete per l’appunto, quindi attività pubblicitarie da sviluppare all’interno del contesto multimediale. Il modo migliore per promuovere il proprio sito online.

Pierfrancesco Palattella, Consulente Digital Marketing, Seo, Digital PR. Co-owner di Linking Agency, giornalista e formatore di scrittura tecnica per i motori di ricerca, aiuta aziende ad aumentare la visibilità su Google.

Articolo Precedente

Podcast. Sviluppa l'arte della buona comunicazione. Di Barbara Suigo

Articolo Successivo

Due storie di allenamento alla mentalità vincente, quelle di Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi

Ultime News