Nizza, attacco terroristico a Notre Dame: sono tre i morti. Uno è stato decapitato

/
2 mins read

Arrestato un uomo per l’assalto all’arma bianca in cui sono stati uccisi un settantenne e due donne. Per il sindaco “È terrorismo” mentre il parroco dice di essere stato avvertito di attacchi

Si è consumato questa mattina un attentato alla Basilica di Notre Dame a Nizza, con un bilancio di tre persone uccise (due donne e un uomo) confermato da fonti di Governo. Secondo quanto riporta il quotidiano Le Monde, la prima vittima, una donna, è stata sgozzata all’interno della Basilica. Il secondo, un uomo, è stato ferito a morte con un coltello. La terza è stata uccisa in un bar davanti alla basilica, dove si era rifugiata.

L’aggressore, ha detto il funzionario, è stato ferito e si trova in ospedale. Non si esclude la presenza di complici.

Tutto lascia supporre che si sia trattato di un attentato terroristico in seno alla basilica di Notre-Dame, dice il sindaco di Nizza Christian Estrosi, intervistato da BFM-TV: «L’autore dell’attentato, mentre veniva medicato dopo essere stato ferito dalla polizia, continuava a gridare senza interruzione Allah Akbar»”. Per Estrosi, «non c’è alcun dubbio sulla natura dell’attacco».

Il premier francese, Jean Castex, lascia l’Assemblea Nazionale per recarsi alla cellula di crisi in Place Beauvau, dopo l’attacco a Nizza. Dopo il minuto di silenzio osservato dai deputati, il presidente dell’Assemblea, Richard Ferrand, ha sospeso la seduta.

L’autore dell’attentato, mentre veniva medicato dopo essere stato ferito dalla polizia, continuava a gridare senza interruzione Allah Akbar”: lo ha riferito il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, intervistato da BFM-TV. Per Estrosi, “non c’è alcun dubbio sulla natura dell’attacco“. 

Il presidente francese, Emmanuel Macron, si sta recando presso l’unità di crisi aperta al ministero dell’Interno di Parigi, in Place Beauvau, in seguito all’attacco alla basilica Notre-Dame di Nizza: è quanto afferma l’Eliseo.

L’inchiesta sull’attacco a Nizza è stata affidata alla procura antiterrorismo. Al momento si tratta di un’inchiesta per “omicidio” e “tentato omicidio”.

Articolo Precedente

Ho un piano, almeno

Articolo Successivo

Avignone: ucciso un uomo che aggrediva dei poliziotti. «Gridava Allah Akbar»

Ultime News